Spezia, le palle… girano! (I punti sono 40)

LA SPEZIA– Seconda vittoria consecutiva casalinga per gli aquilotti, sesto risultato utile consecutivo, Spezia imbattuto in questo girone di ritorno di serie B: che dire? Una partenza così nel nuovo anno, forse non se l’aspettava nessuno, poi con quella delusione dalla eliminazione di coppa Italia contro l’Alessandria ne è passata di “acqua sotto i ponti” vero “mugugnoni sprugolini”? Ebbene si, da quel inizio Mimmo Di Carlo ci ha costruito un fortino, che adesso regge e fa gioco. Spezia solido come contro il Lanciano: Nenè in rete e sigillo finale del giovane Acampora (nella foto). In mezzo tanto gioco, tanto spreco realizzativo e la solita sofferenza che ne caratterizza però uno spirito positivo, quello del vero rapace. E pazienza se lo Spezia prima di chiudere la partita ha sofferto le ripartenze del Lanciano con difesa in affanno… Adesso che sono stati raggiunti i 40 punti, si inizia a ragionare e la cura Di Carlo non è finita se il bello deve arrivare o si spera. Un calendario fitto di appuntamenti lo inizierà a dire sin da sabato prossimo con la trasferta a Terni che precederà l’impegno infrasettimanale del “Picco” con il Cesena, prima di trasferirsi in Irpinia contro i lupi di Avellino. Insomma, un passo alla volta e la parola a Mimmo e ai suoi ragazzi che stanno portando in alto il volo aquilotto…

 

(Cristiano Sturlese)

 

Advertisements
Annunci
Annunci