Brugnato, lunedì 22 parte il servizio di raccolta differenziata domiciliare

BRUGNATO– Domani, lunedì 22 febbraio, parte anche nel comune di Brugnato il servizio di raccolta differenziata domiciliare, che sarà effettuato da Acam Ambiente in collaborazione con l’Amministrazione comunale, grazie al supporto del consulente ambientale bresciano Stefano Ambrosini. La nuova modalità di raccolta, che avverrà in fase pre-diurna dalle 4 del mattino (ad eccezione del vetro, che verrà raccolto dalle 7 per evitare rumori molesti), sarà di tipo “integrale”, ovvero, riguarderà tutte le tipologie di materiali (secco, umido, plastica, lattine, vetro e carta). Brugnato punta così a raggiungere livelli di raccolta differenziata superiori al 65% nel giro di 90 giorni dall’avvio del servizio. La “decassonettizzazione” del territorio sarà completata per la fine di marzo.

In fase di ultimazione anche l’isola ecologica comunale, che permetterà di ridurre la movimentazione dei materiali verso La Spezia. Il sito, inoltre, verrà reso accessibile anche alla popolazione (utenze domestiche e non) che potrà utilizzarlo come sistema complementare alla raccolta domiciliare.

(Francesco Munari)

Advertisements
Annunci
Annunci