Spezia, San Valentino al “Picco”

LA SPEZIA– Spezia-Livorno servita per la “festa degli innamorati” anche del calcio, domenica ore 17,30 nel nostro “Picco”. Miglior menù calcistico forse ora come ora non si potrebbe pretendere. I ragazzi di Mimmo Di Carlo cercheranno di continuare la striscia positiva che ha innalzato gli aquilotti di credibilità, senza però illudere nessuno: il calcio moderno è fatto di stranezze, irresponsabilità, “alti e bassi” ancora più frequenti di quelli degli anni che furono. Spezia-Livorno una partita, anzi una delle tante “partite“. Non più come le sfide degli anni ’80 e ’90 ma sempre con significato, non servono spiegazioni. Magari a “quelli del divano” forse serve spiegare qualcosa ma a noi, quelli di sempre basta citare l’accoppiata: aquilotti contro amaranto. Volpi contro Spinelli, Di Carlo (tra l’altro ex mister labronico) contro Panucci. Motivi ce ne sono abbastanza, adesso sta a vedere se sul campo verde i 26 protagonisti faranno le cose giuste e il loro dovere: buon San Valentino a tutti gli innamorati della “palla che rotola sul verde“.

(Cristiano Sturlese)

Advertisements
Annunci
Annunci