My fair lady, venerdì 19 febbraio al Teatro Civico

LA SPEZIA – Venerdì 19 febbraio 2016, alle ore 20.45, al Teatro Civico di La Spezia si riporta in scena uno dei classici del teatro musicale: My fair Lady di Alan Jay Lerner con le musiche di Frederick Loewe.

Alla Spezia, grazie alla collaborazione del Circolo Fantoni, questo caposaldo del teatro musicale viene portato dalla Compagnia di Operette di Corrado Abbati presente nelle nostre stagioni teatrali da diversi anni.

my fire lady 2Abbandonando i vezzi creativi e la voglia di contemporaneità avremo la possibilità di poster gustare una  My Fair Lady semplice, elegante ed affascinate come in originale perché è questa la magia dello show. La sceneggiatura è certamente già forte e di prima classe, essendo il nucleo della storia costruita sul Pigmalione di George Bernard Shaw; ma i numeri ballati, le così tante e splendide canzoni (da “La rana in Spagna” a “Vorrei danzar con te”), il bel canto, la recitazione sciolta e l’eleganza dei costumi e della scena, le danno quel senso di gioia tutta da godere. C’è gioia in tutto: solisti, ensemble e spettatori, perché My Fair Lady è una favola possibile e già per questo ci attira, ci ispira e ci fa sperare.

La storia, le canzoni e i personaggi che ci sono già familiari (chi non conosce My Fair Lady?) prendono vita davanti a noi e ci invitano a sognare, amare e cantare le melodie di questo straordinario classico del teatro musicale che continua ad essere sempre giovane e seducente.

my fire ladyLa scintillante e spumeggiante edizione, a cura della Compagnia Corrado Abbati, composta da un cast di ballerini-cantanti-attori di provato “mestiere” è il risultato di una produzione esclusiva e per lo più inedita consigliabile al vasto pubblico, anche a coloro che non conoscono la trama di questa commedia musicale tratta dall’opera Pigmalione di George Bernard Shaw.

L’adattamento di Corrado Abbati è risultato vivace, fresco e con la giusta dose di malizia che si confà ad una carrellata di siparietti dal sapore cabarettistico d’antan in una costruzione giocosa tra orecchiabili melodie incastonate nelle pratiche scenografie realizzate da Stefano Maccarini, nei ricchi costumi disegnati da Artemio Cabassi e dall’attenta direzione musicale di Marco Fiorini.

My Fair Lady è uno dei musical più famosi, tradotti e amati nel mondo così come la sua versione cinematografica del 1964, con Audrey Hepburn e Rex Harrison, che fece incetta di Oscar. Grazie al film, il musical ha fatto il giro del mondo e così tutti ricordano le sue musiche, i costumi, e la romantica e divertente storia di Eliza, giovane fioraia che diventa una gran dama per merito delle cure del professor Higgins. La versione di My Fair Lady proposta da Corrado Abbati accompagna la «favola possibile» di Eliza con un ritmo serrato, un dialogo brillante, coreografe energiche, i ricchi costumi e la scena capace di sottolineare sia i momenti burleschi che quelli romantici. Su tutto la musica. Grazie alla musica lo spettacolo, rappresentato per la prima volta a New York il 15 marzo 1956, rimane un classico del teatro musicale.

Un divertimento dal vivo, frizzante ed avvincente, che saprà rapire il pubblico per due ore di spettacolo da passare piacevolmente.

Appuntamento quindi per Venerdì 19 Febbraio al Teatro Civico di La Spezia.

Ultimi biglietti a disposizione presso la biglietteria del Teatro Civico tel. 0187 757075, il Circolo Fantoni tel. 0187 716106 e lo IAT di Sarzana tel. 0187 620419. Naturalmente è possibile acquistare in biglietti anche on line sul sito www.vivaticket.it e www.fantoniweb.it

 

 

Advertisements
Annunci
Annunci