Due borse di studio erogate dalla Fondazione Beppe Lungo

La Fondazione Beppe Lungo ONLUS è lieta di annunciare la pubblicazione di un bando per l’erogazione di n. 2 borse di studio rivolte a studenti/studentesse degli istituti di istruzione di secondo grado ad indirizzo economico della provincia di La Spezia e della Lunigiana.

La Fondazione è stata costituita ufficialmente nel 2012 per rendere omaggio alla memoria dell’attività, generosità e concretezza del dott. Commercialista Giuseppe Lungo. Questo organismo Onlus fin dalla sua creazione ha operato per la realizzazione diretta di progetti di utilità sociale, fra cui in particolare tre importanti donazioni agli ospedali pediatrici di Livorno, Bologna e La Spezia.

A livello statutario la Fondazione si è inoltre prefissata due punti fermi su cui ha lavorato e continuerà a lavorare, tesi a favorire la crescita formativa, professionale e imprenditoriale di giovani e disoccupati del nostro territorio.

Il primo obiettivo della Fondazione Beppe Lungo era infatti costituire una borsa di studio destinata agli studenti dell’ultimo anno degli istituti di istruzione secondaria ad indirizzo economico della provincia di La Spezia e della Lunigiana, per merito scolastico e per condizioni economiche.

Tale borsa di studio in corso d’opera è raddoppiata, e sono state perciò erogate due borse di studio destinate una al miglior studente degli istituiti di istruzione secondaria ad indirizzo economico di La Spezia/Sarzana (Istituto Superiore Parentucelli-Arzelà, Istituto Superiore Fossati–Da Passano di La Spezia) e una al miglior studente dell’istituto Tecnico Economico P. Belmesseri di Pontremoli.

Con questo bando si vuole favorire il proseguimento della formazione universitaria dei giovani diplomati e incentivare due giovani del territorio desiderosi di dedicarsi agli studi e alle competenze che Beppe Lungo ha esercitato con passione per anni, sia a La Spezia che ad Aulla, nel suo ruolo di dottore commercialista.

Potranno partecipare al bando gli studenti del quinto anno dei sopra citati Istituti, in regola con il corso di studi, di età non superiore a 20 anni alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda di partecipazione al concorso e in possesso di alcuni precisi requisiti, fra cui: votazione da 85/100 a 100/100 e iscrizione al primo anno in una facoltà universitaria di ambito giuridico-economico.

Le borse, del valore di € 1.000,00 l’una, sono finalizzate a contribuire al pagamento della prima rata di tasse universitarie (copertura totale o parziale).

Le domande di ammissione devono essere inviate alla Fondazione Beppe Lungo O.N.L.U.S., tramite Raccomandata A/R oppure tramite posta elettronica entro e non oltre il 30 settembre 2016.

Il bando completo e la domanda di partecipazione sono visionabili e scaricabili nel sito www.fondazionebeppelungo.it .

 

Advertisements
Annunci
Annunci