Usi-Ait, apertura sede a La Spezia sabato 13

LA SPEZIA– Sabato 13 febbraio a partire dalle 15.30, in via Gramsci 131 a La Spezia,sarà inaugurata la sede del sindacato U.s.i. La Spezia e territorio. Riparte, dunque, l’Unione sindacale italiana (Usi-Ait). In città il sindacato ha avuto forti radici, quando la camera del lavoro era all’avanguardia del movimento operaio italiano e internazionale.

Il mondo del lavoro è cambiato, ma non c’è maggiore giustizia. Quindi, in Usi restano i principi libertari, la proiezione internazionale (Ait è l’Associazione internazionale dei lavoratori, di cui Usi è parte) e la bandiera nera e rossa, mentre cambia la composizione di chi si avvicina al sindacato. Nel polverone nato dalla distruzione dei diritti, oggi si avvicinano ad Usi i lavoratori indipendenti di vari settori e i salariati del turismo che chiedono consulenza, i dipendenti dei servizi pubblici sotto attacco, i disoccupati e i precari,  a difesa delle condizioni di vita e alla ricerca di un modo nuovo e più efficace di fare sindacato .

Da questa nuova composizione del sindacato deriva la struttura a rete, decentrata e aperta a collaborazioni con tutte le associazioni e i soggetti, compatibili coi principi di Usi, che intendono lavorare per maggiore giustizia sociale e libertà, senza facili speranze ma con ottimismo e buona volontà.

La sede di Usi-Ait è in Via Gramsci 131 a La Spezia, con altre associazioni. Per contatti con lo sportello sindacale di Usi-Ait : 380 17 54 374 – 340 72 91 098

Advertisements
Advertisements
Advertisements