Spezia, riconquistare il fattore “campo”

LA SPEZIA– Aquilotti impegnati nel posticipo di lunedì sera con inizio alle ore 20,30 contro la Salernitana. Sarà la terza volta che le due formazioni si affrontano, la seconda al “Picco” dopo il match di coppa Italia di dicembre quando lo Spezia si impose per 2-0. Non traggano in inganno le due vittorie degli aquilotti contro i campani. Mister Di Carlo è intenzionato a proseguire quella striscia positiva anche se la formazione del suo collega Torrente, sembra in ripresa dopo il match vittorioso col Brescia. Da qui a lunedì sera poi saranno le ultime ore di calciomercato, vedremo i correttivi che la società spezzina riuscirà a concludere.

Spezia che deve tornare a vincere davanti ai propri sostenitori, dopo le prestazioni opache contro Bari e Alessandria. Soprattutto quella di coppa Italia sembra una ferita difficile da rimarginarsi. Pensiamo che però solo il tempo possa dare l’opportunità a tutti di potersi conciliare. A questo punto il “Picco” deve tornare a essere quello di una volta: in campo e soprattutto sugli spalti dove sembra che i tempi abbiano “congelato” un po’ l’entusiasmo. Terzi & C. che si impegnino davvero, ma anche i tifosi a incitare senza contestare, almeno durante la partita, poi alla fine ognuno è libero di esprimere il proprio parere sempre con educazione. Dai Spezia, torna a vincere per la tua gente, quella del “Picco”!

(Cristiano Sturlese)

Advertisements
Annunci
Annunci