Battistini (M5S) e Pastorino (Rete a Sinistra): “Sempre dalla parte dei cittadini. Le bandierine le lasciamo ad altri”.

Riguardo al nuovo orario di Trenitalia per le Cinque Terre, che sta sollevando moltissime polemiche, riceviamo e pubblichiamo.

Non cadremo nella trappola di chi ora tenta, con la provocazione, di sfilarsi. Di mettere una bandierina politica o di distinguersi in qualche modo. A noi sta unicamente a cuore l’interesse dei cittadini delle Cinque Terre e di tutto il territorio ligure, perciò, se al PD fa piacere piantare la bandierina, la pianti pure.

Noi, come M5S e Rete a Sinistra, con cui abbiamo avuto uno scambio proficuo e di piena collaborazione (come del resto ci pareva di averlo avuto col PD stesso), ci saremo, purché si facciano gli interessi dei cittadini al di là del consenso elettorale.

Francesco Battistini (M5S) e Gianni Pastorino (Rete a Sinistra)

 

Advertisements
Annunci
Annunci