Sport Club Virtus, concluso il corso di preparatore atletico

BOLANO– Lo Sport Club Virtus, scuola di pugilato a La Spezia, ha organizzato nella propria sede di allenamento a Ceparana, presso la splendida struttura di Dimensione Fitness & Wellness S.r.l., un corso per conseguimento della qualifica di preparatore atletico, con indirizzo specifico per gli sport da combattimento, articolato in 30 ore di lezione e svolto in due week end nelle seguenti date: 09-10/01/2016 e 23-24/01/2016.
Il relatore è stato il professor Emanuele D’Ambrosio. Tutti i partecipanti sono rimasti entusiasti sia dei temi trattati che dal modo in cui gli stessi sono stati approfonditi, definendo l’evento come “una grande occasione di arricchimento professionale con uno dei più attenti studiosi del condizionamento atletico applicato al pugilato e altre discipline da ring”. Tutti i partecipanti hanno ricevuto materiale didattico esclusivo e, chi ha superato l’esame finale, la tessera tecnico m.i.va.s.s. e Diploma ASI riconosciuto dal CONI.

Alcuni temi del corso sono stati: Le analisi delle qualità psicofisiche, forza massima, mezzi e metodi (atleta d’élite, donne, ragazzi) ,forza esplosiva, mezzi e metodi, resistenza alla forza veloce, mezzi e metodi ,metodi speciali di allenamento (metodo d’urto con sistema TET, super-velocità) riscaldamento e stretching, la pesistica olimpica (tecnica, potenzialità e limiti), programmazione e periodizzazione dell’allenamento, (programma annuale, concetto di blocco/forza, ciclo, microciclo, carico e scarico, la seduta di allenamento),nutrizione e integrazione mezzi per il recupero psicofisico “il massaggio sportivo“. Molto apprezzati anche gli interventi del Commercialista, dottor Davide Piccioli, facente parte del C.D. della Virtus, che ha illustrato le normative che regolano la costituzione e gestione delle ASD, e del dottor Franco Vaira, noto ed apprezzato medico spezzino,autore tra l’altro di numerose pubblicazioni scientifiche su riviste internazionali e nazionali, che ha trattato ed approfondito il tema dei traumi specifici della boxe, con particolare attenzione alla traumatologia cerebrale.
Oltre agli insegnanti della storica società spezzina, Marco Valdettaro, Luca Riccardi, Alessandro Andellini , Marco Giannarelli, Alberto Gottardo, Michela Sisti, sono stati 15 i partecipanti provenienti da varie regioni italiane, compresa la Sardegna. Per ragioni didattiche il numero dei corsisti è stato limitato, ma viste le numerosissime richieste, lo staff virtussino sta già pensando ad una prossima ripezione del corso.

Il Presidente dello Sport Club Virtus Antonello Canonici: “Esprimiamo grande soddisfazione per il successo di questo evento, organizzato nella prosecuzione di una politica intrapresa da un paio d’anni dalla società biancoceleste; coniugando innovazione e tradizione, ergendoci sempre di più a vera “scuola” di pugilato, tendiamo ad una formazione di eccellenza degli atleti anche per mezzo della professionalizzazione degli insegnanti attraverso corsi e studi specialistici. Ad oggi lo staff della Virtus comprende sei insegnanti, preparatori atletici, osteopata, medico, il tutto in una struttura di 1700 mq, comprensiva di ring, attrezzature di ultima generazione, una sala pesi d’eccellenza e una piscina di 20 x 8 metri. I corsi si tengono tutti i giorni dalle ore 17:00 alle ore 21:00; per info 335 5464059

Advertisements
Advertisements
Advertisements