Adriana Incaviglia (Salviamo La Ripa): “Nessuna intenzione di disertare l’incontro organizzato dal PD”

VEZZANO LIGURE – “Non c’è stata nessuna intenzione di disertare l’incontro organizzato dal PD, semplicemente, non lo abbiamo saputo in tempo e, di conseguenza, una serie di motivi organizzativi interni al nostro comitato ci ha impedito di essere presenti martedì sera a Bottagna che, anzi, era una cosa alla quale tenevamo assolutamente.”
A dichiararlo in un’intervista a LaSpeziaOggi.it è Adriana Incaviglia, leader del principale Comitato cittadino da lei fondato lo scorso 17 agosto, che da oltre cinque mesi si sta battendo in prima linea per ottenere la riapertura della provinciale tra Fornola e Bottagna e, soprattutto, vigilare sulla tempestiva realizzazione dell’opera più importante in carico alla Regione: il progetto finale della galleria paramassi, che permetterà una messa in sicurezza definitiva del tratto di strada. “Oltretutto – precisa la Incavigliasfortuna ha voluto che alcuni miei collaboratori, che erano al corrente della serata, fossero malati e così nessun altro ha potuto presenziare al mio posto. Mi dispiace moltissimo non aver partecipato ad una riunione proprio con coloro che tutta questa vicenda l’hanno vissuta sul nascere, parlo del Sindaco di Vezzano Ligure Fiorenzo Abruzzo, dell’ex Assessore provinciale alla Viabilità Giorgio Casabianca e dell’ex Assessore Regionale alle Infrastrutture Raffaella Paita. Nessuno di noi ha mai avuto dei problemi né con il Partito Democratico né con altri schieramenti politici, ai quali ci siamo sempre appellati indistintamente. Il nostro obiettivo principale è solamente uno: ottenere la riapertura della Ripa in totale sicurezza. Pertanto – conclude la donna – chiunque abbia un ruolo rilevante nel permetterci di raggiungere questo traguardo siamo ben disposti ad ascoltarlo.

Advertisements
Advertisements
Advertisements