76 anni fa nasceva Paolo Borsellino: eventi in tutta Italia per ricordarlo

Da Torino a Palermo, oggi in moltissime città italiane è stato ricordato il Giudice Paolo Borsellino nel giorno della sua nascita. Borsellino, ucciso a Palermo il 19 luglio 1992, oggi avrebbe compiuto 76 anni. Invece un’auto piena di esplosivo lo uccise a 52 anni, lasciandoci tutti un po’ più soli. Giustizia sulla sua morte ancora non è stata fatta, ma nel nome di Borsellino il fratello Salvatore ha dato vita al Movimento delle Agende Rosse e, di recente, è riuscito a recuperare i locali dell’ex farmacia della famiglia, nel quartiere della Kalsa, (al numero 57 di Via della Vetriera) dove il Giudice passò la sua infanzia. La “Casa di Paolo” è stata inaugurata nel luglio scorso, durante le celebrazioni per il 23° anniversario della strage di Via d’Amelio e restituita ai cittadini palermitani.

Un luogo, nelle intenzioni di Salvatore e Rita Borsellino, per ricordare Paolo col sorriso, con l’impegno, con l’educazione alla legalità, con l’incontro tra giovani e meno giovani. Un luogo dove imparare ad amare Palermo, come lo imparò Paolo Borsellino.

Buon compleanno, Giudice Paolo!

Advertisements
Annunci
Annunci