Confcommercio a disposizione delle imprese gravate dai cantieri cittadini per ottenere sostegno economico

LA SPEZIA- Confcommercio La Spezia, con il suo sportello per il Credito è a disposizione delle imprese cittadine gravate da cantieri aperti da più di 6 mesi.
Grazie alla convenzione siglata tra Comune della Spezia, Camera di Commercio e Confart Liguria –rappresentati rispettivamente dall’Assessore Pollio, dal Presidente Bianchi e dal Presidente Strata– è stato infatti istituito uno strumento per facilitare l’accesso ad operazioni di finanziamento delle piccole e medie imprese aventi sede operativa nelle aree di Piazza Verdi e Piazza Europa e zone limitrofe.

Il Comune ha attuato una serie di misure fiscali nei confronti di aziende che hanno sede in prossimità di cantieri i cui lavori hanno una durata superiore ai 6 mesi.

Grazie all’intervento dei Confidi convenzionati, le imprese potranno ottenere dalle banche finanziamenti in ogni forma tecnica che apporteranno la liquidità necessaria a sopperire alla possibile temporanea riduzione dei volumi di attività per un massimo di 20 mila euro.

Tale misura oggi trova attuazione e applicazione nei confronti di imprese che insistono nell’area dei cantieri di piazza Verdi e Piazza Europa ma in futuro ne potranno beneficiare tutte le imprese  interessate da cantieri di lunga durata.

Per maggiori informazione e per preparare le pratiche di richiesta aiuto le imprese interessate possono contattare la Dottoressa Daniela Corradini del settore “Credito” al recapito telefonico 0187-5985125 o alla mail corradini@confcommerciolaspezia.it

Advertisements
Annunci
Annunci