Spezia, la ripresa…

Con la ripresa degli allenamenti avvenuta nel giorno dell’Epifania, lo Spezia ha concluso ieri un mini ritiro nel centro sportivo di Follo agli ordini di mister Di Carlo e il suo staff. Prime facce nuove in gruppo: alle partenze dei croati Milos e Brezovec, ecco arrivare il centrocampista Pulzetti (Bologna), l’esterno d’attacco Piccolo (Lanciano) ed il ritorno in maglia bianca del difensore destro De Col, di ritorno dal prestito di Cesena.

Adesso la formazione aquilotta attende di iniziare la stagione: venerdì sera in anticipo alle ore 20,30 al “Picco” sarà la prima giornata di ritorno in campionato, arriverà il Bari del neo tecnico Camplone appena nominato della nuova investitura dopo l’esonero di Nicola. Quel Camplone che per qualche giorno “ha ballato” sulla panchina spezzina prima che Di Carlo prendesse il suo posto a sedere. Sarà una gara che farà ricordare tanto quella del lontano settembre quando Bjelica e Nicola forse non avrebbero mai pensato di non giocarla più contro, nel girone di ritorno. Poi finita la gara di campionato si penserà subito al quarto di finale storico di coppa Italia “Tim cup” sempre al “Picco”. Lunedì infatti con inizio alle ore 20 ci sarà uno Spezia-Alessandria (formazione di Lega Pro) che varrà una semifinale inedita quanto storica nella coppa nazionale calcistica di maggior valore. In tutto questo mettiamoci il calciomercato che ci accompagnerà per tutto il mese di gennaio, credo che non ci si annoierà di certo nel primo mese dell’anno solare.

 

Advertisements
Annunci
Annunci