Lunedì 11 al via la raccolta differenziata a Sesta Godano

SESTA GODANO – Prenderà il via lunedì prossimo, 11 gennaio, il sistema di raccolta differenziata domiciliare nel comune di Sesta Godano. Il nuovo servizio, gestito da Acam Ambiente, coinvolgerà immediatamente tutte le località e le 13 frazioni del territorio comunale. I cassonetti stradali, tuttavia, saranno rimossi soltanto a partire dalla fine di gennaio, per permettere a tutti i residenti di ritirare gratuitamente il proprio kit di sacchetti e mastelli. Unica eccezione sarà rappresentata dal vetro, che continuerà ad essere raccolto con le tradizionali campane verdi. L’amministrazione comunale si è inoltre attivata per promuovere la realizzazione di un centro di raccolta comprensoriale.

L’obiettivo è arrivare al 65% di raccolta differenziata in tempi brevi – spiega aLaSpeziaOggi.it Marco Traversone, Sindaco di Sesta Godano, che mette a segno un importante punto del suo programma elettorale – Il nostro territorio, che si estende su una superficie di 70 chilometri quadrati, case sparse comprese, è tra i più vasti della provincia ad intraprendere questo percorso. Per noi è dunque una sfida importantissima, che ci permetterà di migliorare la nostra politica ambientale ed incrementare il valore naturalistico delle nostre vallate. La grande partecipazione agli incontri formativi pubblici che abbiamo organizzato lo scorso dicembre – prosegue il Primo Cittadino della Val di Vara – ci fa ben sperare nel raggiungimento di risultati concreti, che in futuro ci permetteranno di giungere alla cosiddetta “tariffa puntuale”, che prevede il pagamento di una quota della tassa rifiuti (TARI) in proporzione ai rifiuti effettivamente conferiti; grazie anche all’introduzione di sacchetti e contenitori dotati di microchip. Occorre precisare – conclude Traversone – che, in accordo con il gestore, l’avvio del “porta a porta”, per tutto il 2016, non comporterà nessun aumento delle tariffe per i cittadini. Anzi, dal 2017, puntiamo ad abbassarle, soprattutto qualora la quantità di materiali differenziati dovesse raggiungere percentuali ragguardevoli, come auspichiamo.”

Chi non avesse ancora ritirato il proprio kit ecologico (sacchi e mastelli) può recarsi a Sesta Godano in Via Caduti della Libertà, giovedì 7 e venerdì 8 gennaio dalle 14 alle 16. Sarà comunque possibile, soprattutto per i proprietari di seconde case, continuare a ritirare il materiale tutti i martedì, giovedì e sabato, dalle 9,30 alle 11 presso gli uffici comunali (dove si potranno anche richiedere informazioni) a partire dal 12 gennaio.

(Francesco Munari)

Advertisements
Annunci
Annunci