Petizione a Ceparana per la bretella stradale Ceparana-Santo Stefano Magra

BOLANO– Una petizione, indetta dal Partito Democratico di Bolano, Santo Stefano Magra e Albiano, si è svolta questa mattina in Piazza IV Novembre a Ceparana, per chiedere al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e alla Regione Liguria la realizzazione della bretella stradale Ceparana – Santo Stefano Magra; un’opera attesa dal territorio da circa quarant’anni – ossia dai tempi della costruzione dell’autostrada A12 Livorno – Sestri Levante – che, se compiuta, risponderebbe alle esigenze di mobilità di oltre 40.000 abitanti che risiedono nei comuni di Bolano, Santo Stefano Magra, Follo, Vezzano Ligure, Calice al Cornoviglio, Aulla, Podenzana e più di 1000 attività produttive che si trovano nella piana di Ceparana e nelle zone industriali di Santo Stefano Magra e Albiano. A promuovere la raccolta firme, iniziata 15 giorni fa, il Segretario PD della Val di Vara ed ex Assessore provinciale alla Viabilità Giorgio Casabianca. Già oltre un migliaio le adesioni raccolte fino ad oggi. “La risposta che stiamo avendo è estremamente positiva – commenta Giorgio Casabianca – A fine gennaio ci recheremo a Roma per presentare la petizione al Ministro Graziano Delrio e al Vice Ministro Riccardo Nencini, con l’auspicio che il Governo possa finalmente mettere a disposizione i finanziamenti necessari per realizzare un’arteria fondamentale cantierabile in tempi rapidi.”

La petizione proseguirà fino al 17 gennaio 2016, tutte le domeniche dalle 9,30 alle 12 in Piazza IV Novembre (accanto all’edicola) e nei pressi del parcheggio della Chiesa della Santissima Annunziata a Ceparana.

(Francesco Munari)

Advertisements
Advertisements
Advertisements