Associazione Posidonia: resoconto dell’incontro del 18 a Le Grazie

PORTO VENERE– Si è svolta ieri sera (18 dicembre) nella sala della Società Forza e Coraggio alle Grazie la riunione Giù le mani dalla Baia organizzata da Comitato di Salvaguardia, Associazione Posidonia e VAS – Verdi Ambiente e Società Onlus.

Di fronte a un discreto numero di partecipanti (una quarantina), sono state presentate e discusse una serie di slides relativa al cantiere Valdettaro riguardanti i lavori iniziati a seguito del Protocollo di Intesa del 2009 e che, secondo i promotori della serata, presentano numerose ireegolarità. Proprio per questo le Associazioni e Comitati citati stanno riattivando con motivi aggiunti il ricorso presentato nel 2010 e hanno presentato un esposto alla Procura della Repubblica e agli Enti competenti (Regione, Provincia, Comune, Autorità Portuale, ARPAL, Capitaneria di Porto, Asl n. 5).

Era presente all’incontro l’Amministrazione Comunale rappresentata da Vicesindaco Paola Barsotti e dal Consigliere Emilio Di Pelino. La riunione è finita oltre la mezzanotte a seguito di un dibattito molto costruttivo e serrato.
Un breve cenno è stato fatto anche alla petizione sottoscritta da 372 cittadini contro l’ipotesi di insediamento di pontili antistanti il Cantiere Valdettaro.  L’Amministrazione Comunale per voce del Vicesindaco ha chiarito che il “progetto” del porticciolo è un falso problema in quanto non esiste e non è mai stato depositato.

I presenti hanno fatto notare che la popolazione ha voluto comunque esprimere, tramite la petizione, la propria contrarietà, anche in forma preventiva, alla proposta del cantiere Valdettaro. A seguito delle informazioni date ai presenti relativamente a violazioni accertate relativamente ai lavori in corso interni all’area del cantiere (sono arrivate ai firmatari dell’esposto raccomandate che dicono essere stata accertata violazione al Piano di Bacino Ambito 20 e alle norme di polizia idraulica),  il consigliere Di Pelino ha affermato che procederà’ immediatamente alle verifiche necessarie e informerà la cittadinanza e le associazioni organizzatrici dell’incontro degli ulteriori sviluppi.

Sono state affrontate varie tematiche: idraulica relativamente all’area esondabile, ambientale relativamente all’area a mare facente parte del SIR – Pitelli, urbanistica ed edilizia con elencazione di norme e piani vigenti. Sono state sollevate dai presenti molte perplessita’, anche ambientali, e sono state condivise in via generale le osservazioni esposte.

Il “senso” dell’ incontro e’ riassunto nelle ultime slides: presa d’atto dello stato di fatto, proposte ed obiettivi; il tutto nella logica e con l’esigenza prioritaria di non pregiudicare il futuro sviluppo del Paese.

Nei prossimi giorni invieremo ufficialmente la presentazione con slides anche all’Amministrazione Comunale e agli Enti competenti per opportuna conoscenza.

Comitato di salvaguardia Ambientale delle Grazie

Associazione Verdi Ambiente e Società Onlus

Associazione Culturale di Promozione Sociale Posidonia

Advertisements
Annunci
Annunci