Il Comune di La Spezia, i quattrini alle Associazioni e la Sentieristica: Osservazioni-azione di Mangia Trekking

LA SPEZIA- Riceviamo e pubblichiamo dall’Associazione Mangia Trekking.

Egregio Signor Sindaco, Spett/li Autorità, buongiorno.

Su un giornale on line di La Spezia è apparso l’articolo ( vedasi allegato ), dove si afferma che il Comune di La Spezia assegnerà all’associazione Mangia Trekking Mille Euro ( € 1000,00 ) in quanto l’associazione si impegnerà nella pulizia e nel mantenimento di sentieri già esistenti.

Articolo Stampa - Fondi alle Associazioni - Sentieristica La Spezia
Da premettere che forse il Comune di La Spezia non sembra essersi accorto del lavoro a favore del territorio sentieristico e del turismo locale svolto dall’associazione negli anni 2014; 2013; 2012; 2011; 2010; ecc.ecc… …e speriamo che veda almeno la bella foto illustrativa dell’articolo stampa ove un nostro associato sull’isola Palmaria nel Parco di Porto Venere procedeva alla raccolta dei rifiuti lungo i sentieri.

Così, mentre rileviamo una sensibile diversità nell’articolo, assolutamente non trascurabile, cioè che il Comune di La Spezia, diversamente da quanto pubblicato nell’articolo, e lo possiamo documentare, ci ha contattati per assegnarci i citati contributi, non per lavori ed acquisti da fare, ma per lavori ed acquisti già fatti nell’anno 2015. Dove ad esempio all’associazione Mangia Trekking ( stranamente ) è stato notificato soltanto nel mese di novembre 2015 che le sarebbe stato assegnato un contributo economico per il lavoro svolto nel 2015 e non per caso le venne richiesto di produrre rapidamente una relazione dei lavori eseguiti nel 2015 . ( Relazione consegnata al Comune di La Spezia. Prot nr 0109023 del 21 – 11 – 2015 ). Ogni singola fase ampiamente documentabile da persone e scritti.

Infine l’associazione “volando alto“, preferisce non commentare, come si evince dall’articolo in parola, la procedura con cui tali contributi vengono suddivisi, assegnati e distribuiti tra le associazioni, tutte assolutamente private; ecc.ecc…. anche se in realtà, come ci suggeriscono da più parti, non ci vorrebbe un genio per comprenderlo. Ad ogni buon conto, non condividendo in sintesi, le metodologie di lavoro nel settore specifico, dell’Ente Pubblico Comune di La Spezia, e non desiderando polemizzare, l’associazione rende noto che rifiuta ogni emolumento ( € 1000,00 – Mille Euro ), e trasmette le coordinate di dove, il Comune di La Spezia, è fin d’ora invitato a versare il contributo per quanto eseguito a favore della “sentieristica e del territorio” di La Spezia dall’associazione Mangia Trekking nel corrente anno 2015.

Versamento sul C/C Postale N 39516 intestato a Istituto Giannina Gaslini – Via Gerolamo Gaslini, 5 – 16147 Genova

Assicurando che l’associazione Mangia Trekking continuerà ad esistere ed ad operare come ha sempre fatto
e domandandoci se esistono autorità preposte ai controlli… vi salutiamo cordialmente.

Grazie per l’attenzione

Il Consiglio Direttivo

Advertisements
Advertisements
Advertisements