Programmi del Cinema Il Nuovo, Astoria Lerici

IL NUOVO LA SPEZIA

Mercoledi  9 Dicembre

ORE  16.00-17.30-19.00 ACCADEMIA CARRARA IL MUSEO RISCOPERTO  ( Arte al Cinema)

ORE 21.00 LA FELICITA’ E’ UN SISTEMA COMPLESSO

Giovedi 10 Dicembre

ORE  16.00-17.30-19.00 ACCADEMIA CARRARA IL MUSEO RISCOPERTO ( Arte al Cinema)

ORE 21.15 EUROPA CINEMA ( INGRESSO LIBERO)

Venerdi 11 Dicembre

Ore 17.30 PERFECT DAY

Ore 21.00 MALALA

Sabato 12 Dicembre

Ore 17.30-20.00-21.45 PERFECT DAY

Domenica  13 Dicembre

Ore 15.30-17.30-19.30-21.15 PERFECT DAY

Lunedi 14 Dicembre

Ore 16.00-17.30 PAVAROTTI IL CONCERTO DI NATALE

Ore 21.15 DON’T CRACK UNDER PRESSURE ( evento La Nuite de la Glisse)

Martedi 15 Dicembre

Ore 16.00 PAVAROTTI IL CONCERTO DI NATALE

Ore 17.30 DON’T CRACK UNDER PRESSURE ( evento La Nuite de la Glisse)

Ore 20.15 LO SCHIACCIANOCI ( Balletto in diretta dal Royal Opera House)

Mercoledi 16 Dicembre

Ore 17.30-19.30-21.30 PERFECT DAY

LA FELICITA’ E’ UN SISTEMA COMPLESSO Un film di Gianni Zanasi. Con Valerio Mastandrea, Hadas Yaron, Giuseppe Battiston, durata 109 min. – Italia Una divertente commedia esistenziale che affronta temi importanti della vita con sorriso e leggerezza. Enrico Giusti, interpretato da un Mastandrea strepitoso, è un personaggio opaco nella vita privata e brillante nel suo lavoro. E’ il classico “tagliatore di teste” ma il suo lavoro è molto di più: nel licenziare manager incompetenti e sempre più spesso figli di papà (ritratto della nostra classe dirigente), Enrico affronta, a suo modo, una lotta generazionale contro un padre-dirigente in bancarotta, fuggito dalle proprie responsabilità in Canada. Ma la prospettiva con cui guardare seriamente la vita si capovolge con l’incontro di due ragazzini, incarnazione probabile di un’ideale classe dirigente futura, e grazie ad una giovane donna, dotata di una femminilità differente. Una persona autentica come anche lui riscoprirà di essere. “La felicità è un sistema complesso” si basa sulla storia di personaggi strampalati e teneri, impersonati da un coro di attori efficaci che, tra ironia e inadeguatezza, ci dimostrano che gli eventi drammatici possono certamente capovolgere la nostra vita, ma che la felicità si può trovare anche guardando da questa prospettiva capovolta, molto spesso complessa da capire, proprio come la felicità. Film assolutamente da vedere!

L’ACCADEMIA CARRARA IL MUSEO RISCOPERTO L’Accademia Carrara di Bergamo è uno dei numerosi tesori d’Italia rimasti a lungo chiusi al pubblico e ora finalmente tornati alla luce. Annovera nella sua collezione oltre 600 dipinti, tra cui quelli di Raffaello, Mantegna, Bellini, Botticelli, ma anche moltissime opere di grandi artisti dal Rinascimento all’inizio del Novecento. Chiusa nel 2008 per restauri, l’Accademia è stata riaperta solo pochi mesi fa raccogliendo un boom di visitatori. E’ proprio durante l’ultimo anno di lavori che il regista Davide Ferrario, , ha deciso di iniziare le riprese del suo film, per raccontare la riapertura della pinacoteca in un percorso cinematografico che rappresenta anche una sua personale riflessione per immagini sul senso del guardare.

A PERFECT DAY Regia: Fernando León de Aranoa Con: Olga Kurylenko – Benicio Del Toro – Tim Robbins  Spagna  Durata 105’ un tono lieve per una storia che vuole raccontare più l’assurda burocrazia che ruota attorno agli interventi umanitari. La sceneggiatura scorre benissimo e quando decide di puntare sui dialoghi brillanti e sui suoi ottimi attori diventa davvero un divertissement piacevolissimo ed irresistibile, soprattutto quando Del Toro e Robbins hanno la possibilità di duettare insieme dimostrando un affiatamento esemplare che dona grande veridicità ai personaggi, al gruppo e alle sue dinamiche interne. Scelte musicali azzeccate,momenti emozionanti sempre trattati con grande delicatezza. Ne viene fuori una pellicola tragicomica,la satira ancora attualissima di un MASH una piacevole e lieve variazione sul tema.

MALALA il film sulla vita della giovane pakistana simbolo della battaglia per il diritto allo studio delle bambine e delle ragazze, ferita gravemente dai talebani nel 2012 mentre tornava da scuola e vincitrice un anno fa del premio Nobel per la Pace.Racconta la storia dello  straordinario coraggio di questa ragazza oggi 18enne, che il 9 ottobre del 2012, a soli 15 anni, venne gravemente ferita dai colpi di mitra sparati dai talebani mentre si trovava sullo scuola-bus che la riportava a casa. Nel film il regista ricostruisce il rapporto di Malala con il padre che le ha ispirato l’amore per lo studio e l’istruzione, ripercorre l’attentato che l’ha trasformata da studentessa comune in paladina per i diritti fondamentali, ripropone l’appassionato discorso del 2013 alle Nazioni Unite che l’ha fatta conoscere in tutto il mondo e illustra l’attività di oggi con la ‘Malala Fund’ per le strade della Nigeria, del Kenya, di Abu Dhabi e della Giordania, dove la fondazione ha avviato progetti educativi.

PAVAROTTI IL CONCERTO DI NATALE Luciano Pavarotti e i suoi amici Plácido Domingo e José Carreras, i leggendari tre tenori, celebrano lo spirito delle feste grazie ai canti natalizi più famosi e amati, tra cui “Ave Maria” e “Bianco natale”, che vengono esaltati dalle meravigliose voci di questo terzetto fenomenale. Uno storico concerto a Vienna, un omaggio alla straordinaria arte di Luciano Pavarotti.Pavarotti – il concerto di Natale è un film di David Mallet che sarà nei cinema italiani solo il 14 e il 15 dicembre in versione restaurata.

DON’T CRACK UNDER PRESSURE Accompagnato dalla sua macchina da presa, il regista Thierry Donard ha intrapreso un nuovo incredibile viaggio intorno al mondo per guidare gli spettatori attraverso ambienti naturali mozzafiato dove uomini e donne compiono gesta che ai più appaiono inimmaginabili e riuscendone a filmare il cuore dell’azione. Dai monti innevati sopra i fiordi norvegesi alle onde di Fakarava passando attraverso i ghiacciai delle Alpi svizzere, Don’t Crack under pressure, racconta le sfide straordinarie di sciatori, surfisti, snowboarder, piloti dotati di tuta alare assolutamente unici.Con la sua enorme esperienza nel riprendere in situazioni estreme e condizioni climatiche e ambientali ostili, il team de La Nuit de la Glisse sa esattamente come catturare al meglio le performance degli atleti, grazie ad anni ed anni di pratica, aiutandoli atleti a condividere con gli spettatori le loro incredibili esperienze per catturare il giusto momento, sia sulle cime montuose che nelle profondità degli oceani.

LO SCHIACCIANOCI Quella di Peter Wright è una produzione incantevole e incantata. Gli alberi di Natale che crescono meravigliosamente, l’eccitante battaglia tra il cattivo Re dei Topi e l’esercito dei soldati giocattolo, la vivace musica di Tchaikovsky, gli squisiti frammenti della coreografia originale di Lev Ivanov (come il bellissimo passo a due della Fata Confetto e del suo Cavaliere) sono gli ingredienti di uno spettacolo magico che affascina da sempre grandi e piccini.

 

CINEMA   ASTORIA LERICI

Mercoledi  9 Dicembre

ORE 21.00  ACCADEMIA CARRARA IL MUSEO RISCOPERTO  ( Arte al Cinema)

Giovedi 10 Dicembre

ORE  17.00-21.00  ACCADEMIA CARRARA IL MUSEO RISCOPERTO ( Arte al Cinema)

Venerdi 11 Dicembre

Ore 21.15 IL PROFESSOR CENERENTOLO

Sabato 12 Dicembre

Ore 17.30-20.00-21.30 IL PROFESSOR CENERENTOLO

Domenica  13 Dicembre

Ore 15.30-17.30-19.30-21.15 IL PROFESSOR CENERENTOLO

Lunedi 14 Dicembre

Ore 21.00 PAVAROTTI IL CONCERTO DI NATALE

Martedi 15 Dicembre

ORE 17.00-21.00 PAVAROTTI IL CONCERTO DI NATALE

Mercoledi 16 Dicembre

RIPOSO

IL PROFESSORE CENERENTOLO Regia: Leonardo Pieraccioni Con: Leonardo Pieraccioni – Laura Chiatti Italia Per evitare il fallimento della sua ditta di costruzioni Umberto tenta insieme ad un dipendente un maldestro colpo in banca che gli frutta però solo quattro anni nel carcere di Ventotene. A fine pena e lavora di giorno nella biblioteca del paese. Una sera, in carcere, durante un dibattito aperto al pubblico, conosce Morgana, una donna affascinante, un po’ folle e un po’ bambina. Morgana crede che lui lavori nel carcere e che non sia un detenuto. Umberto, approfittando dell’equivoco, inizia a frequentarla durante l’orario di lavoro in biblioteca. Ma ogni giorno entro la mezzanotte, proprio come Cenerentola, deve rientrare di corsa nella struttura per evitare che il direttore del carcere scopra il tutto e gli revochi il permesso di lavoro

L’ACCADEMIA CARRARA IL MUSEO RISCOPERTO L’Accademia Carrara di Bergamo è uno dei numerosi tesori d’Italia rimasti a lungo chiusi al pubblico e ora finalmente tornati alla luce. Annovera nella sua collezione oltre 600 dipinti, tra cui quelli di Raffaello, Mantegna, Bellini, Botticelli, ma anche moltissime opere di grandi artisti dal Rinascimento all’inizio del Novecento. Chiusa nel 2008 per restauri, l’Accademia è stata riaperta solo pochi mesi fa raccogliendo un boom di visitatori. E’ proprio durante l’ultimo anno di lavori che il regista Davide Ferrario, , ha deciso di iniziare le riprese del suo film, per raccontare la riapertura della pinacoteca in un percorso cinematografico che rappresenta anche una sua personale riflessione per immagini sul senso del guardare

PAVAROTTI IL CONCERTO DI NATALE Luciano Pavarotti e i suoi amici Plácido Domingo e José Carreras, i leggendari tre tenori, celebrano lo spirito delle feste grazie ai canti natalizi più famosi e amati, tra cui “Ave Maria” e “Bianco natale”, che vengono esaltati dalle meravigliose voci di questo terzetto fenomenale. Uno storico concerto a Vienna, un omaggio alla straordinaria arte di Luciano Pavarotti.Pavarotti – il concerto di Natale è un film di David Mallet che sarà nei cinema italiani solo il 14 e il 15 dicembre in versione restaurata.

 

Advertisements
Annunci
Annunci