Apertura casello autostradale a Ceparana: al via la raccolta firme

BOLANO- Una prospettiva che, tra progetti e proposte, si trascina da una trentina d’anni, ma che ora viene nuovamente rilanciata con una petizione pubblica promossa da TrasportoUnito La Spezia: l’apertura di un casello autostradale della A12 a Ceparana, località prediletta per la realizzazione di tale opera, non solo per la sua posizione strategica come tappa intermedia tra Brugnato e Santo Stefano Magra – gli unici due ingressi attualmente disponibili a servizio dell’immediato entroterra spezzino – ma anche per gli spazi che questa parte della “Bassa” offrirebbe per la sua costruzione. E proprio a Ceparana, frazione del comune di Bolano tra le più grandi ed industrializzate della Val di Vara, questa mattina si è svolta una prima raccolta firme che, come confermato da Piero Adorni (nella foto), Coordinatore Provinciale di TrasportoUnito, ha già fatto registrare oltre 800 adesioni; coinvolgendo sia le aziende che i cittadini.

“E’ solo l’inizio di una serie di manifestazioni – spiega Piero Adorni a LaSpeziaOggi.it – L’obiettivo è formalizzare, alle istituzioni locali e regionali, la richiesta di un’opera vitale per questa parte del territorio, il cui tessuto imprenditoriale, anche a causa di un sistema di infrastrutture e trasporti oramai obsoleto per gli attuali standard di mercato, sta inesorabilmente morendo. Questo è un progetto che tutta la valle chiede da anni: il problema – conclude Adorni – non riguarda solamente la movimentazione delle merci tra le due sponde del Vara ma, come ha dimostrato l’ampia adesione di questa mattina, anche gli spostamenti dei semplici cittadini che, per motivi di lavoro o di svago, scelgono l’autostrada per attraversare il Levante ligure.”

Martedì 8 dicembre, giorno dell’immacolata, si terrà una seconda raccolta firme con un gazebo che sarà allestito nei pressi della Chiesa di Ceparana dalle 9.30 in poi. Quasi certamente, lo stand, che fungerà anche da punto informativo, potrebbe rimanere in paese per tutta la giornata. La popolazione è invitata a partecipare.

Per tutte le informazioni è possibile rivolgersi direttamente al Coordinatore Provinciale di TrasportoUnito della Spezia Piero Adorni: 393 4090697 oppure piero.adorni@live.it

(Francesco Munari)

Advertisements
Annunci
Annunci