Spezia, le palle…girano! (Speciale coppa Italia: ottavi di finale raggiunti)

La prima vittoria di mister Di Carlo è pesante anche se si tratta solo di Coppa Italia “Tim Cup”: accesso agli ottavi di finale della competizione e viaggio premio a Roma da Totti & C. Traguardo storico per la società spezzina: ottavi di finale per la seconda volta, in questi ultimi tre anni. Tutti ci ricordiamo ancora la pacifica invasione di San Siro nel gennaio 2014 contro il Milan, in questo caso vale solo esserci, il risultato conta davvero poco. Adesso direzione Olimpico, vedremo quando. Lo Spezia liquida la Salernitana al “Picco” per 2-0 con Calaiò e Postigo e pazienza se le reti risultano forse viziate da sviste arbitrali. In questo momento gli aquilotti hanno un credito con le giacchette nere e la sorte, che vivrebbero di rendita da qui a fine stagione. Tornando al match di coppa, finalmente note positive, forse si intravvede la fine del tunnel. Sappiamo bene comunque che il campionato di serie B è tutta un’altra cosa. Adesso lo Spezia prepara il match insidioso di Pescara sabato pomeriggio, sperando di iniziare a raccogliere qualcosa di importante anche in campionato. Poi il fitto calendario riproporrà un altro match a metà settimana, quello col Vicenza di mercoledì 9 dicembre, ma per adesso pensiamo alla trasferta abruzzese di campionato, basta e avanza.

Advertisements
Annunci
Annunci