Monterosso dal Consiglio Comunale di sabato solo brutte notizie ? Una lettera di Nicola Busco

Da anni vado dicendo che a Monterosso mancava trasparenza e più di una volta ho evidenziato tali mancanze venendo preso spesso per un visionario.
Purtroppo ieri, tante delle mie personali certezze si sono tramutate in orribili verità che badate bene ricadranno sulle teste dei residenti del borgo.
Possibile arrivare per la attuale Amministrazione ad oltre 600 mila euro di disavanzo e prendersela oggi  unicamente con l’ex sindaco betta ?
Possibile espropriare un terreno per costruire un mega parcheggio in zona Loreto, e  prendere ( i tecnici incaricati e lautamente pagati) fischi per fiaschi, ossia si espropria un terreno detto ad uso agricolo salvo poi dopo essere andati per tribunale accorgersi che il terreno era edificabile e quindi con un valore nettamente più alto, e li dover rimborsare la proprietaria con 330 mila euro dei cittadini ?
Possibile che Per rimediare al tutto , due ,tre mesi prima delle ultime elezioni, l, amministrazione Betta ha proposto ai proprietari di accettare tre box nel nuovo costruendo parcheggio, che nel frattempo era sotto sequestro da oltre un anno ,in alternativa alla cifra sentenziata, con la clausola che se i box non fossero stati disponibili entro poco piu, di un anno oltre alla cifra citata avrebbero pure pagato altri 20.000 Euro per questo ulteriore disturbo.
Possibile  che negli ultimi 40 anni hanno ripetutamente vincolato il terreno in Via Molinelli per fare il parcheggio senza ne fare espropri ne altro se non spendere circa 30.000 Euro di studi di fattibilita, .
L’ amministrazione Betta citata in tribunale non prende in considerazione le richieste di trovare una qualche forma di accordo e non si presenta nemmeno in tribunale per esporre le sue ragioni
Il tribunale riconosce che non si puo, bloccare un bene per 40 anni in attesa che si  decida che fare, e fissa il danno ricevuto nella somma citata di 160 Mila euro
Possibile pagare per 41 pagine di una perizia oltre 90 Mila euro e non aver in mano nulla oltre che carta ? e per giunta doverli restituire a FILSE della regione Liguria
A Monterosso negli ultimi 10 anni TUTTO è stato possibile e a quanto detto dal Sindaco Emanuele Moggia altro pare verrà a galla.
A questo punto come per altro ho già chiesto personalmente questa mattina al Sindaco incontrato casualmente in paese, chiedo che vengano fatti dei manifesti da affiggere con specificate chiaramente le parole dette in Consiglio Comunale.
Io mi sento personalmente defraudato, ho una figlia di 12 anni, a Mr NON abbiamo ad esempio una biblioteca, un centro di aggregazione per i giovani le case del lascito Mangiamarchi (case destinate a i poveri o indigenti) cadono a pezzi, con questi 600 mila euro quante cose potevamo fare ?
Che la Minoranza consiliare dia subito le dimissioni, io giro per il paese a testa alta loro penso che avranno enormi difficoltà a spiegare ai propri 900 elettori del 2009 la personale capacità amministrativa  oggi definita dai più fallimentare rimango aperto al dialogo se gli ex appartenenti alla passata FALLIMENTARE amministrazione del fare volessero intervenire.
Nicola Busco, referente Italia dei Valori 5 terre
Advertisements
Annunci
Annunci