Guerri : “Disservizi nella pubblica illuminazione in via del Canaletto”

Con una nuova interrogazione il consigliere comunale Giulio Guerri, portavoce della lista civica “Per la Nostra Città”, ha segnalato una problematica relativa ai servizi di pubblica illuminazione in città. L’ennesima rappresentata dall’esponente di opposizione, con l’obiettivo di richiamare l’attenzione del sindaco su situazioni di disagio diffuse in tutta la città. Oggetto della nuova istanza di Guerri è via del Canaletto nel tratto fra il quartiere omonimo e quello di Migliarina. Da vari giorni il segmento fra via del Popolo e via Prosperi è al buio a causa della mancata accensione di tutti i punti-luce, mentre nel tratto a seguire (fino a Piazza Concordia) non vi è blackout ma è come se lo fosse, perché i punti-luce esistenti emanano una luminosità bassissima, insufficiente rispetto alle esigenze di visibilità e sicurezza. Guerri ricorda che un sistema di illuminazione efficiente e adeguato costituisce uno dei servizi essenziali che i cittadini pagano con le tasse e uno dei presupposti irrinunciabili per prevenire le problematiche di sicurezza e decoro nelle realtà urbane. Per questo interpella l’amministrazione per chiedere che siano attivati i competenti uffici al fine di realizzare i necessari interventi di ripristino e potenziamento dell’illuminazione pubblica nella zona in questione.

Advertisements
Annunci
Annunci