Spezia, doppio turno interno tra campionato e coppa

Dopo l’addio a mister Bjelica per l’arrivo di mister Di Carlo, lo Spezia si appresta a vivere una serie di partite ravvicinate che possono segnare il destino della stagione in corso. Si inizierà venerdì sera al Picco alle ore 19 contro la vice capolista Crotone. Una formazione sorprendente quella calabra, plasmata da mister Juric, imbottita di giovani e sconosciuti che sta facendo molto bene al momento, in questo campionato di serie B. Per il neo tecnico aquilotto dunque subito una prova davvero molto difficile. In casa Spezia poi mancheranno gli squalificati Calaiò e Catellani in avanti. Si anticipa di venerdì perché poi, martedì pomeriggio (inizio ore 15, con diretta tv su Rai) si tornerà in campo, sempre al Picco per il quarto turno di coppa Italia Tim: gara da dentro o fuori quella degli aquilotti. Avversario sarà la pari formazione di categoria della Salernitana, di mister Torrente: chi vincerà, si guadagnerà il premio di poter disputare gli ottavi della manifestazione all’Olimpico di Roma contro la formazione capitolina di sponda giallorossa di Totti & C. Sabato 5 dicembre poi trasferta di campionato a Pescara, ma adesso occhi puntati a venerdì sera, per iniziare bene e finire meglio.

Advertisements
Annunci
Annunci