Ferraris Prefumo band +jam session all’Osteria Bacchus martedì 24

LA SPEZIA– Martedì 24 novembre l’Osteria Bacchus ospita Gabriele Boggio Ferraris – Matteo Prefumo Band. Nuovo gruppo formato da alcuni dei più talentuosi musicisti della nuova scena Jazz italiana. Il gruppo è formato da Gabriele Boggio Ferraris al Vibrafono, Matteo Prefumo alla chitarra, Jacopo Ferrazza al contrabbasso e Francesco Ciniglio alla batteria. Il repertorio è composto da brani originali scritti da Matteo e da Gabriele per questo gruppo. A seguito del concerto Jam session

Gruppo: Gabriele Boggio Ferraris Quartet

Gabriele Boggio Ferraris classe 1984, diplomato con 110/110 in strumenti a Percussione al conservatorio di Piacenza, è un vibrafonista molto attivo nella scena jazz italiana.
Vanta collaborazioni con artisti di fama internazionale, numerosi riconoscimenti in ambito artistico e, nonostante la giovane età, già tre dischi all’attivo in veste di leader.
Grazie a questo disco ed a numerose collaborazioni artistiche ( tra glia altri StocheloRosemberg, Dino Rubino, Ludovic Beier, Giovanni Falzone, Daniele Gregolin, Marco Zurzolo, Giorgio di Tullio, Stefano Bagnoli, Massimo Manzi, Piero Orsini, Luca Sacnsani, Dario Trapani, Luca Garlaschelli, Andrea Dulbecco, Luca Dell’Anna e molti altri ) ha ottenuto per quattrol anni consecutivi il prestigioso JAZZIT AWARD, premio che l’ha visto riconosciuto nel 2010, 2011, 2012 e 2013 tra i più apprezzati Vibrafonisti in Italia.
Matteo Prefumo (8 Aprile 1991, Genova) Chitarrista e compositore Jazz. Inizia a suonare la chitarra all’età di 8 anni da autodidatta guardando i video di PatMetheny, Michael Brecker e Jimi Hendrix.
Nonostante la sua giovane età ha già avuto modo di collaborare con artisti del calibro diTony Monaco, Kurt Rosenwinkel, Francisco Mela, George Garzone, Michael Campagna, Peter Bernstein, Justin Faulknerecc…
Nel 2015 si reca a New York e ha l’opportunità di suonare con musicisti come Felix Peikli, Leo Genovese, Jason Palmer, StacyDillard, Uri Gurvich, Kevin Harris, Peter Slavov, Willy Rodriguez,ecc…
Nel 2012 vince il premio come Best Jazz Guitar Player al Tibero Nicola Award e nel 2013 il Best Jazz Guitar Playeral JimmyWoode Award.

Francesco Ciniglio (5 Marzo 1989, Napoli).
Ha iniziato a suonare la batteria all’eta’ di sei anni e hastudiato con il Maestro Sergio Di Natale per circa dieci anni. Ha frequentato i corsi di Jazz presso il Conservatorio “Nicola Sala” di Benvento, e ha partecipato a numerose Masterclass in tutta Italia: Umbria Jazz, Tuscia in Jazz e Jazz’s Cool, studiando con musicisti di fama internazionale come Antonio Sanchez, Clarence Penn, DaveLiebman, Eddie Gomez, Chris Potter ed Aaron Goldberg.
Nell’Aprile 2009 ha vinto il Premio Nazionale delle Arti (Messina), sezione Jazz con il “Sala’s Quartet” del Conservatorio di Benevento e nello stesso anno, gli sono state assegnate due borse di studio per il Berklee College of Music in Boston e per la New School for Jazz and Contemporary Music of New York.
Nel Maggio del 2014 si è laureato al City College of New Yorkin Jazz Performance e ora risiede a New York. Ha condiviso il palco con artisti come Aaron Parks, DaynaStephens, JoeSanders, DonnyMcCaslin, Scott Colley, Sheila Jordan, John Ellis, Peter Slavov, Mark Sherman, Vincent Gardner, WayneTucker, Alan Hampton, HarishRaghavan, Ari Roland, Mike Karn, CyrilleAimee per citarne alcuni.
A Marzo 2015 si è unito al Quartetto del grande pianista americano Aaron Parks per un tour nel nord europa assieme a Charles Altura e Anders Christensen. Recentemente ha suonato al Jazz & Blues Festival Dhaka in Bangladesh con il trio di Shai Maestro.

Il GabrieleBoggio Ferraris presenterà brani originali composti da Matteo Prefumo e altri scritti da Gabriele Boggio Ferraris più qualche jazz standard di autori come Chick Corea, Herbie Hancock, TheloniousMonk e molti altri.

Advertisements
Annunci
Annunci