Concorso: il dehor più bello, la vetrina più bella

LA SPEZIA– La Spezia è una città in trasformazione. Un cambiamento reale, che si percepisce camminando per le sue strade. Il turismo è in forte crescita e sta crescendo anche un commercio sempre più adatto a rispondere alle moderne esigenze di vita, di lavoro e ai nuovi bisogni della clientela. Un commercio di prossimità che svolge anche una funzione di controllo sociale e valorizzazione della cultura e dell’identità del territorio, e che gioca la sua partita attraverso proposte di qualità e con un prezioso alleato, il decoro urbano.

Confesercenti, da sempre in prima linea per la difesa e la promozione del commercio di prossimità, vuole contribuire a questo processo di cambiamento. Lo fa con il suo lavoro sindacale quotidiano, i servizi di formazione consulenza, i grandi progetti. Vuole farlo anche attraverso il concorso “il dehor più bello, la vetrina più bella”. L’iniziativa è stata presentata questa mattina Palazzo Civico dagli assessori Cristino Ruggia, Corrado Mori e Alessandro Pollio, Rita Mazzi, direttore Confesercenti La Spezia e Graziana Gianfranchi, presidente Confesercenti La Spezia

Le caratteristiche del concorso

L’obiettivo è valorizzare la professionalità, la creatività, l’attaccamento alla propria città dei suoi commercianti; al contempo, contribuire al miglioramento dell’immagine estetica della città. Qualità e decoro urbano. Il Comune della Spezia conferma la propria sensibilità e attenzione a questi temi, evidenziata con il nuovo piano del commercio, con un’importante e attenta programmazione degli eventi e offrendo il suo patrocinio all’iniziativa. Il concorso è rivolto agli operatori dei pubblici esercizi e agli esercizi di vicinato. Vogliamo sostenere e valorizzare le nostre piccole imprese. Saranno quindi premiati i dehors più belli dei bar e ristoranti e le vetrine più belle dei negozi. Per il primo anno, il concorso è rivolto agli operatori del centro storico spezzino; nei prossimi anni saranno coinvolte anche altre aree.
In premio ci sono 3000 euro complessivi, messi a disposizione da Confesercenti La Spezia, così suddivisi: primo premio di 1000 euro al dehor più bello, 500 al secondo; 1000 euro per la vetrina più bella, 500 alla seconda. La prima edizione del concorso partirà dai primi di dicembre 2015 e terminerà in primavera 2016.
Per partecipare, gli operatori dovranno accettare il regolamento ed esporre la vetrofania o l’espositore, con il logo del concorso, in modo visibile nel locale o nel negozio.

La Giuria tecnica

Gli esercizi saranno giudicati da una giuria tecnica formata da esperti del settore: la Capo Delegazione FAI della Spezia Marinella Caporuscio, il Presidente dell’Ordine degli Architetti, Massimiliano Alì, il Presidente dell’Ordine dei Geometri, Fabrizio Costa, il Presidente dell’Ordine dei Giornalisti ligure, Filippo Paganini e Marco Condotti, designer e grafico.

Ecco i punti del regolamento del concorso “il dehor più bello, la vetrina più bella”:

– Scopo del concorso è promuovere e sostenere il commercio di qualità ed il decoro urbano;

– Il concorso è rivolto ai pubblici esercizi e agli esercizi di vicinato;

– Per partecipare al concorso è obbligatorio per le attività essere in regola con i parametri di occupazione di suolo pubblico contenuti nel regolamento Comunale e con il pagamento del suolo pubblico, insegne, ecc. L’esercente è tenuto a esporre vetrofania o espositore con il logo del concorso. I commercianti potranno richiedere di partecipare all’indirizzo email c.confese1@virgilio.it o ai numeri 340-5733061/348-7265561 e saranno contattati da un funzionario di Confesercenti che fornirà loro regolamento ed espositore;

– Il giudizio della giuria tecnica e quello finale sono inappellabili. I criteri di giudizio sono esclusivamente estetici e di funzionalità degli spazi, degli arredi e degli allestimenti; saranno privilegiate soluzioni creative, originali, rispettose del contesto urbano in cui si trova l’esercizio, che valorizzino la storia e la cultura del territorio, che interpretino in modo coerente uno stile di design ed il gusto contemporaneo. La Giuria si doterà di un suo regolamento con specifici criteri di valutazione. Le modalità di valutazione in itinere degli esercizi saranno decise dalla Giuria stessa in accordo con Confesercenti e comunicate a tutti i partecipanti del concorso.

– Il concorso inizia durante il mese di dicembre 2015 e finirà nel mese di aprile 2016. I vincitori saranno proclamati e premiati durante un evento pubblico organizzato ad hoc.

– I premi sono: euro 1000 al primo classificato categoria “il dehor più bello”, 500 al secondo; euro 1000 al primo classificato categoria “la vetrina più bella”, 500 al secondo. I premi sono messi a disposizione da Confesercenti La Spezia.

– Il concorso ha il patrocinio del Comune della Spezia.

Advertisements
Annunci
Annunci