Sabato 21 gli artisti spezzini per la Chiesa San Michele Arcangelo

LA SPEZIA– Sabato 21 Novembre alle ore 17 presso la BAG Art Gallery in Via Vanicella 37, alla Spezia, si terrà l’inaugurazione dell’iniziativa di 6 artisti spezzini, che hanno deciso di stampare una fotolito di una loro opera. Gli artisti in questione sono: Fernando Andolcetti, Pietro Bellani, Roberto Braida, Cosimo Cimino, Gloria Giuliano e Francesco Vaccarone.

La BAG Art Gallery contribuisce con il proprio spazio espositivo alla manifestazione che si prefigge una raccolta fondi, il cui ricavato sarà destinato esclusivamente al recupero architettonico di un antico luogo che va restituito alla sua dignità e alla città.
In galleria oltre alle opere originali esposte, si troverà disponibile una preziosa cartella contenente sei fotolito appositamente create da valenti pittori spezzini, in tiratura limitata, numerate e firmate dagli autori. Un’idea per una strenna speciale in occasione delle prossime festività, un gesto nobile e generoso per la collettività.
La tiratura della cartella con le sei fotolito sarà in soli 50 esemplari con numeri arabi, 10 con numeri romani e 10 p.d.a. Verrà  messa in vendita ad un prezzo simbolico e l’intero ricavato sarà donato per il recupero architettonico della Chiesa di San Michele Arcangelo di Pegazzano a La Spezia, una delle costruzioni più antiche della nostra città (1348 ).

Presenterà l’evento il critico d’arte Valerio Cremolini.

Visto il numero limitato delle cartelle, è anche possibile prenotarle in galleria o telefonicamente chiamando Andrea Brandi al numero di cellulare 335 8212144.

Sono diversi anni che il comitato San Michele si sta impegnando con diverse iniziative per il recupero della antica Chiesa di San Michele del 1348. E’ stato creato anche un gruppo su Facebook che conta  oltre  2600 membri i cui amministratori sono Luigi De Luca e Cesare Bruzzi Alieti e il parroco don Luca Pescatori che intende  far conoscere alla città questa bellissima chiesa del 1348 che ha bisogno di restauri. La Chiesa di San Michele (con  10.989 segnalazioni cartacee e 1726 online), si è classificata al 24° posto della classifica nazionale, un risultato straordinario e inatteso, addirittura storico,  che pone questa chiesa ad aver ottenuto il più alto numero di suffragi alla Spezia in tutti i censimenti dei luoghi del cuore organizzati dal Fai (Fondo Ambiente Italiano). Nel censimento del 2012 si era classificato al 44° posto con 5804 segnalazioni. Ora ha più che raddoppiato i consensi.

_DSC2274

A coordinare tutta la raccolta dei voti è stato il coordinatore della campagna Luigi De Luca, presidente del comitato San Michele.

Advertisements
Advertisements
Advertisements