I giornalai lanciano l’inizativa “Leggi e Vendi”

LA SPEZIA– Le Organizzazioni Sindacali dei Giornalai SI.NA.G.I -CGIL, SNAG- CONFCOMMERCIO e USIAGI UGL stanno promuovendo a livello nazionale una iniziativa commerciale denominata “Operazione Leggi e Vendi” che permetterà ai clienti dell’edicola di vedersi restituire il 50% del prezzo di copertina; l’ iniziativa riguarda tanto i quotidiani che i periodici: le uniche condizioni sono che la pubblicazione restituita sia in buono stato e avvenga nella stessa edicola in cui è stata acquistata entro i limiti di tempo prestabiliti.

download

Nel deserto di idee che che sta portando al collasso il mondo dell’editoria sono i Giornalai, l’ultimo anello della filiera editoriale, a provare a intraprendere strade nuove con un’operazione che mira a riavvicinare gli italiani alla lettura di quotidiani e periodici con un interazione tra cliente e edicolante sempre più stretta. Riteniamo che il Leggi e Vendi spingerà il pubblico a leggere di più e avvicinerà alle edicole quei clienti quei vecchi e nuovi che negli ultimi anni stretti in una crisi economica devastante hanno per “risparmiare” scelto di tagliare gli acquisti della stampa periodica e quotidiana .

I Giornalai al contrario degli Editori, che percepiscono lauti finanziamenti pubblici, e dei Distributori Locali, che lavorano in regime di monopolio, debbono ogni giorno fare fronte alla contrazione degli incassi, subendo anche le politiche aggressive delle Amministrazioni Editoriali che inondano le rivendite con promozioni che limitano ulteriormente i già risicati margini di guadagno, costringendo anche la categoria a promuovere abbonamenti con sconti fino dell’80% che se sottoscritti porterebbero alla perdita del cliente da parte dell’edicolante.

Quella del Leggi e Vendi è una operazione che ci permetterà di tornare centrali all’interno delle nostre edicole proporre sconti o abbonamenti, decreto salva Italia (Gov.Monti), è la strada che intendiamo intraprendere per riappropriarci del nostro lavoro.

Alla Spezia, Carrara e in tutta la Lunigiana l’Operazione Leggi e Vendi partirà il 25 Novembre p. v.;  i giornalai che intendono aderire proporranno tramite striscioni e volantini l’iniziativa ai loro clienti e più in generale a tutta la popolazione.

Advertisements
Annunci
Annunci