A Spezia si parla di pet therapy con Sonia Carla Ricciu

LA SPEZIA– Mercoledì 18 novembre, dalle 14 alle 18, presso la RSA Coopselios spezzina (Via Peppino Impastato), si parlerà di pet-therapy con la genovese Sonia Carla Ricciu, dottoressa in Infermieristica, una delle massime esperte di questa disciplina; infatti ha ottenuto un Master di 1° livello rilasciato dall’Università di Genova e ed ha alle spalle un lungo percorso pratico con la pet therapy, che non va a sostituire le cure tradizionali, ma sostiene i malati e le persone in circostanze fragili.

Ispirandosi a  quanto avvenuto negli aeroporti degli Stati Uniti dopo l’11 settembre, quando molti cittadini vivevano con ansia l’attesa dell’imbarco dopo le operazioni di check in, Sonia Ricciu propose di impiegare anche all’aeroporto di Genova cani educati per far compagnia e distrarre i passeggeri, considerando che la paura di volare èun problema per non pochi utenti.
L’esperienza ha funzionato bene ed è stata prolungata; i cani dell’Associazione Archi e della consorella Archi Pet fanno ancora oggi buona compagnia a chi vola, in alcuni giorni al mese, partendo dal ”Cristoforo Colombo”.
Di questo e altro si parlerà domani, 18 novembre, presso l’aula formativa della RSA Coopselios.
L’incontro è stato accreditato per numerose professioni sanitarie anche nel sistema nazionale ECM (Educazione Continua in Medicina), con riconoscimento ministeriale di 6,1 crediti.
Per ogni info, e per l’iscrizione, scrivere ad archipet@libero.it o telefonare al 3356924183
Advertisements
Annunci
Annunci