Uaar: Gruppo di assistenza morale non confessionale (AMNC) e convenzione con strutture sanitarie spezzine

SARZANA– Lo scorso fine settimana, in via Landinelli 42 a Sarzana, presso l’associazione “Quarto piano”, dove ha sede il circolo Uaar della Spezia, si è conclusa la seconda parte del corso di formazione per “assistenti morali non confessionali”, organizzato dall’UAAR (Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti).
Negli incontri con psicologi e counselor, i volontari AMNC hanno ricevuto una valida formazione che li mette in grado di fornire un ascolto libero da dogmi e pregiudizi.

 L’Assistenza Morale Non Confessionale (AMNC) è infatti un servizio di ascolto e di conforto morale in linea con la filosofia umanistica Inizialmente destinato ai non credenti, oggi viene offerto gratuitamente all’interno delle strutture convenzionate, a tutti i degenti e loro famigliari che ne facciano richiesta, indipendentemente dall’appartenenza o meno ad un credo religioso.
Si tratta di un servizio con una connotazione unica in Italia, che si ispira a realtà operanti da lunga data in altri Paesi Europei (Belgio, Paesi Bassi, Scandinavia etc).

Esistono già gruppi e/o convenzioni nelle città di Torino, Milano, Parma, Firenze, Prato e Cona (Ferrara). Nell’ambito di questo progetto e nell’auspicio, quindi, di poter aggiungere presto a questo elenco anche gli ospedali della nostra provincia, nello scorso mese di luglio, la Responsabile Nazionale Amnc Flaviana Rizzi ed il coordinatore del Circolo UAAR della Spezia Cesare Bisleri hanno avuto un incontro con i responsabili dell’assistenza sociale  dell’Ospedale della Spezia, per gettare le prime basi di una buona collaborazione.

 L’UAAR si impegna da 30 anni a difendere i diritti dei non credenti ed a promuovere la cultura laica, per poter vivere in un paese migliore. L’AMNC è ritenuto, per i soci aderenti all’Uaar, un modo di impegnarsi in prima persona per gli altri. Un passo importante per migliorare questa società.

 In attesa della definizione di un protocollo d’intesa con le strutture sanitarie locali, il supporto degli Assistenti morali non confessionali è comunque raggiungibile ed usufruibile anche telefonicamente, attraverso il numero verde 800 37 83 00, servizio per il quale sono consultabili gli orari su www.uaar.it/amnc.

Nicola Caprioni

(portavoce circolo Uaar della Spezia)

Advertisements
Annunci
Annunci