30 anni di videoarte a Pisa con Ondavideo. Ospite Giacomo Verde

ONDAVIDEO lo storico festival di videoarte fondato 30 anni fa da SANDRA LISCHI festeggia l’anno internazionale della luce proclamato dalle Nazioni Unite, presentando una selezione delle migliori opere provenienti dalla produzione audiovisiva sperimentale di tutto il mondo legate a questa tematica. Dagli spettacoli naturali delle aurore boreali alle scie luminose dei corpi danzanti, dalle brillanti notti metropolitane alle luci alterate dalle telecamere a infrarossi, dal buio solcato di luce alle ombre disegnate sul terreno, dagli effetti di controluce alle vibrazioni elettroniche passando per la grana della luce cinematografica. La rassegna è un omaggio alla luce in tutte le sue forme: naturale, artificiale, digitale, colorata, agognata, vitale, ispiratrice, attivatrice di relazioni, di visioni, di sguardi e di relazioni

large_img_3355

Martedi 17 novembre, cineclub Arsenale
ore 18:30
Video: Medium senza medium?
Incontro sullo sviluppo delle arti elettroniche nell’epoca delle tecnologie digitali, a partire dal libro omonimo a cura di Valentina Valentini e Cosetta Saba (Bulzoni, Roma 2015).
Con Valentina Valentini, Sandra Lischi, Silvana Vassallo, Andreina Di Brino, Elena Marcheschi, altri autori e critici.
ore 21:00
Video di luce
ONDAVIDEO 2015 Videoopere

LE ALTRE INIZIATIVE
Dipartimento di Civiltà e forme del sapere, Via Trieste 38
Martedi 17 e mercoledì 18 novembre, ore 12:00
“Teleracconti fra teatro e storia” – “Teatro elettronico fra virtualità e performance”. Due incontri con Giacomo Verde, tecnoartista.
Biblioteca SMS, Viale delle Piagge
Mercoledi 18 novembre, ore 17:30
Videoestetiche dell’emergenza. L’immagine della crisi nella sperimentazione audiovisiva
Lo sguardo degli artisti e il mondo. La lettura della crisi planetaria nell’estetica sperimentale dopo i fatti dell’11 settembre 2001. Incontro con Elena Marcheschi, autrice del libro (Kaplan, Torino 2015).

INGRESSO LIBERO

Ideazione e coordinamento dell’edizione 2015: Andreina Di Brino, Sandra Lischi, Elena Marcheschi

http://web.arte.unipi.it/ondavideo

Ondavideo 2015 è sostenuta da Comune di Pisa-Assessorato alla Cultura; Cineclub Arsenale, Pisa; in collaborazione con: INVIDEO, Milano; Corsi di laurea in Discipline dello Spettacolo e della Comunicazione e in Storia e forme delle arti visive, dello spettacolo e dei nuovi media, Università di Pisa

Advertisements
Annunci
Annunci