“Young Man” con il ballerino spezzino Andrea Carrucciu a Londra

LA SPEZIA– All’apertura di stagione del prestigioso Teatro Sadler’s Wells di Londra, è andata in scena la ripresa della creazione 2015 “Young Man” danzata dai Balletboyz, Compagnia tutta al maschile che per questo spettacolo, ha avuto ospiti due danzatrici. Il venticinquenne ballerino spezzino Andrea Carrucciu, allievo di Loredana Rovagna e da quattro anni membro della Compagnia, è stato protagonista della settimana di spettacoli. “Young Man” del coreografo catalano Ivan Perez (NDT 1 e 2, Balletto Nazionale di Cuba) nasce per il centenario della prima guerra mondiale. Trae ispirazione dalle immagini del conflitto ed è un ritratto commuovente di amore, perdita, amicizia e sopravvivenza.

La miscela di danza, teatro, cinema, musica dal vivo creata e suonata sul palco dal cantautore Keaton Henson con quattordici musicisti, fa dello spettacolo uno struggente pezzo di teatrodanza. Per tre settimane a Novembre, nella Francia del sud, la Compagnia sarà impegnata nelle riprese del film tratto dallo spettacolo che verrà presentato nel giugno 2016 a “Frame – The London Dance Film Festival”, prima della tournée di gennaio, febbraio negli USA.

Advertisements
Annunci
Annunci