Premio Tatiana Pavlova edizione speciale per il 70 anniversario della Liberazione a Luigi Faccini

LA SPEZIA – Venerdì 30 ottobre alle 17 30, presso il Circolo Ufficiali Vittorio Veneto della Marina Militare della Spezia si svolgerà, con il Comitato Unitario della Resistenza della Spezia, l’edizione straordinaria del Premio Tatiana Pavlova dedicata al 70° anniversario della Liberazione.

La Giuria composta dal  dottor Vinicio Ceccarini, Presidente del Premio, Giuseppe Bruno (direttore del Conservatorio della Spezia), Roberto Bufo (magistrato), Italo Norcini (giornalista), Silvano Andreini (direttore di sale cinematografiche), Eliana Vecchi (direttore dell’Istituto internazionale di studi liguri) e Aldo Bertocchi (avvocato) ha assegnato il Premio al regista Luigi Monardo Faccini, autore di film di grande impegno civile tra i quali ricordiamo: Nella perduta città di SarzanaL’uomo che nacque morendo, che racconta la vita del comandante Rudolf Jacobs tedesco passato nelle file della Resistenza, Paolino Ranieri, l’ultimo Maestro, partigiano e sindaco di Sarzana oltre che di una produzione molto ampia su problemi sociali.

Il Premio Tatiana Pavlova è stato istituito per ricordare la grande artista russa che ha introdotto in Italia il metodo Stanislavskij e modificato profondamente il teatro.

Il Premio viene attribuito ogni anno a personalità di prestigio dell’arte, del teatro, del cinema e della musica. Nelle edizioni precedenti è stato attribuito ad Andrea Bocelli, Antonio Salines, Lino Banfi, Milena Vukotic, Margherita Guglielmi e Antonio Calenda.

L’Associazione Premio Tatiana Pavlova ha altresì ospitato artisti e studenti di varie nazionalità, ha organizzato concerti e mostre di pittura, ha aiutato studenti russi a studiare in Italia organizzando corsi di lingua russa per italiani e di lingua italiana per russi. Molte di queste attività sono documentate su La voce della Russia e numerosi giornali italiani.

Schermata 2015-10-22 a 15.04.25

sito: www.premiotatianapavlova.it

Advertisements
Annunci
Annunci