Omicidio Stradale, Lentino: “Provvedimento necessario, ma non risolve il problema”

ROMA – “L’introduzione del reato di omicidio stradale e lesioni personali stradali rappresentano un provvedimento necessario ma non risolutivo del problema”. Lo afferma Carmelo Lentino, Portavoce di BastaUnAttimo, la campagna nazionale sulla sicurezza stradale e contro le stragi del sabato sera, promossa da AssoGiovani e Forum Nazionale dei Giovani.
basta
Ancora troppi morti e feriti sulle strade – continua Lentino frutto, troppo spesso, di imprudenze al volante. E’ giusto assicurare una pena certa, ma è altrettanto doveroso intervenire sulla prevenzione e non solo con il ricorso a provvedimenti punitivi”.
In Italia – aggiunge – c’è una scarsa educazione stradale, ci sono pochi investimenti per la formazione e le risorse vengono spesso sprecate in campagne di comunicazione poco efficaci. La dimostrazione sta nel fatto che, anche oggi, giovanissimi rappresentano la causa e le vittime di incidenti stradali”.
“Su questo – conclude il Portavoce di BastaUnAttimoritengo che le Istituzioni, in particolar modo, debbano lavorare“.
Advertisements
Annunci
Annunci