Piazza Verdi: il Comune frena sul ricorso al Tar?

LA SPEZIA– L’ennesimo ricorso al Tar su Piazza Verdi potrebbe subire una battuta d’arresto. Le consuete “voci di corridoio“, infatti, parlano di una Giunta se non proprio spaccata a metà, quantomeno piuttosto divisa sul nuovo ricorso al Tar che il Comune aveva annunciato nei giorni scorsi contro la Soprintendenza, le cui prescrizioni, che di fatto bloccherebbero il Vannetti-Buren, non erano andate giù all’Amministrazione. In particolare, a quanto pare, a provocare nervosismo a Palazzo Civico sarebbe stata la richiesta di ripristinare l’alberatura di volume simile a quella eliminata (quindi filare di alberi ad alto fusto).

La Soprintendenza chiedeva al Comune anche di preservare in qualche modo i resti del Politeama e gli altri, probabilmente precedenti. Per ora pare che ancora nulla sia stato deciso, ma (sempre secondo i soliti bene informati) la decisione della Giunta di ricorrere (data certa nei giorni scorsi) non sarebbe ancora stata ratificata e, in effetti, nell’albo pretorio del sito del Comune non compare. Non ci resta che aspettare.

 

Advertisements
Annunci
Annunci