Lutto in città: è scomparso il professor Francesco Tartaglione. Aveva 94 anni.

Francesco Tartaglione era una figura amata e stimata in città, antifascista, studioso e professore per lungo tempo di Storia e Filosofia al Liceo “Costa”di La Spezia e autore di diversi saggi e libri tra cui l’ultimo I MECCANISMI DELLA STORIA (2008). Aveva 94 anni, era nato nel 1921 a Santa Maria Capua a Vetere; lascia la moglie la Sig.ra Elena Maria Tellarini persona di riferimento per l’attivismo ambientalista e i figli Luigi professore di Educazione fisica al liceo Mazzini e Vittorio, infermiere.

12080820_1016428268389344_146368517_n

Alla famiglia tutta, al figlio Luigi Tartaglione a cui la redazione è particolarmente legata, Laspeziaoggi esprime le sue più vive condoglianze.

12077280_1016435775055260_917106529_n

FRANCESCO TARTAGLIONE, nato nel 1921, docente di Storia e Filosofia nei Licei, ha insegnato nel Liceo di S. Maria C.V., nei licei classico e scientifico di Taranto e a lungo, da titolare, nel Liceo Classico “Costa”di La Spezia; in un Annuario ha pubblicato un ampio lavoro Sul terzo libro del saggio sull’intelletto umano di Locke. I suoi interessi principali riguardano la storia e la psicologia.  Ha scritto: L’infezione nazista, sui postumi del nazismo nel mondo; Le forme vuote, sugli equivoci del linguaggio; Ad majorem Dei gloriam, sull’anticristianesimo della chiesa cattolica; La questione socratica, un breve scritto sulla personalità di Socrate;Citazioni e riflessioni, un’ampia silloge di pensieri vari; L’agonia della libertà: genesi delle guerre mondiali e dei totalitarismi e Domande, un breve lavoro polemico. Inoltre ha pubblicato vari articoli su giornali e riviste, partecipando vivamente alla polemica ambientalista.

Advertisements
Annunci
Annunci