Incontro pubblico a Lerici su energie rinnovabili e Smart City

LERICI- A Parigi, dal 30 Novembre all’11 Dicembre 2015 si svolgerà la COP 21: la ventunesima conferenza annuale delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici che ha il compito di portare avanti i negoziati tra i Paesi per cercare di contenere e ridurre le emissioni di CO2 in atmosfera e contrastare così il riscaldamento globale e i cambiamenti climatici.

Anche a Lerici ci sarà modo di discutere ed approfondire la tematica dell’energia, grazie all’incontro “Energie rinnovabili e Smart City: dalla teoria alle buone pratiche“, che sarà pubblico e gratuito e si svolgerà sabato 3 ottobre alle ore 15, presso la sala consiliare del Comune di Lerici. L’incontro, patrocinato dal Comune, da Legambiente, dalla Regione Liguria e dall’Università degli Studi di Parma, è organizzato dalla  neonata associazione no-profit Officina delle Idee in collaborazione con la Società Marittima di Mutuo Soccorso 1852  e ha lo  scopo di migliorare le conoscenze della comunità locale riguardo alle energie rinnovabili e alle nuove tecnologie. I contenuti degli interventi dei relatori conterranno informazioni, esempi pratici e strumenti che evidenzieranno i benefici che queste applicazioni, se utilizzate in determinati modi, generano all’interno della comunità stessa. Oltre agli interventi del Sindaco di Lerici, Leonardo Paoletti e il presidente di Legambiente Lerici, Giovanni Cortelezzi, parteciperanno all’evento, con l’incarico di relatori, il Prof Gianluigi Ferrari, docente di Internet of Things, Network Performance e Sistemi di Telecomunicazione presso il dipartimento di Telecommunication Engineering dell’Università degli Studi di Parma, il Prof Nicola Delmonte, docente di generazione e conversione da fonti rinnovabili presso il Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione dell’Università degli Studi di Parma e il Prof Maurizio Olivieri, ex Assessore del Comune di Montechiaruqolo (PR) con deleghe all’ambiente е al risparmio energetico.

L’evento sarà moderato da Bernardo Ratti, Presidente della Società Marittima di Mutuo Soccorso 1852 – Lerici.

Il cuore dell’incontro sarà un percorso dalla teoria alla pratica: dal cosa significa “Smart City” passando per i sistemi “Smart Grid” arrivando all’esempio del Comune di Montechiarugolo – “comune virtuoso” della provincia di Parma, che, nel 2011, ha investito nelle energie rinnovabili e tecnologia Smart City per migliore l’efficienza energetica ottenendo già dal 2014 un saldo positivo: non solo si coprono interamente i consumi locali, ma l’eccesso, il 250%, viene venduto, così da far entrare nelle casse comunali quasi un milione di euro l’anno. Officina delle Idee sostenendo lo sviluppo sociale, culturale ed economico del territorio, ha così deciso di organizzare l’evento in funzione dell’importanza del tema connesso alle finalità che ha deciso di perseguire. La missione dell’associazione è contribuire allo sviluppo locale, facendo attenzione alla valorizzazione dell’identità, delle risorse endogene e delle vocazioni attuali del territorio basato sulla cooperazione degli attori locali, pubblici e privati, al fine di mobilitare le risorse sotto-utilizzate e di creare un prospero ed autentico capitale sociale. Lavora per un cambiamento sostenibile, in grado di rispondere alle esigenze della comunità locale e alle problematiche del territorio senza compromettere la capacità delle generazioni future di soddisfare le proprie.

I membri dell’Associazione Officina delle Idee, al loro primo evento pubblico, invitano tutti gli interessati all’argomento a partecipare all’incontro di sabato. Per i presenti ci sarà l’opportunità di conoscere una nuova realtà associativa del territorio. Ulteriori informazioni disponibili in www.officinadelleideelerici.it , Facebook: Officina delle Idee – Lerici, Twitter : @Officina_Idee .

Advertisements
Annunci
Annunci