Successo a Cadimare per “Puliamo il mondo”

LA SPEZIA– Successo dell’iniziativa “Puliamo il mondo” di Legambiente. Più di 40 volontari al lavoro, tra cui gli allievi dell’Istituto U. Maddalena dell’areonautica Militare di Cadimare, numerosi cittadini e associazioni presenti nel territorio di Cadimare, come Cadimare 2000 e Società di Mutuo Soccorso. Ripuliti anche i fondali davanti la banchina con il contributo del Gruppo Sub Ospedale. L’iniziativa realizzata con la collaborazione del Comune della Spezia e di Acam Ambiente SPA.

image1

Più di una tonnellata di rifiuti raccolti, di tutte le tipologie e dimensioni, rigorosamente selezionati e differenziati: questo il risultato numerico della giornata di pulizia che si e è tenuta nel borgo di Cadimare alla Spezia, organizzata da Legambiente con il contributo dell’Assessorato all’Ambiente del Comune della Spezia e di Acam Ambiente SPA.
4 batterie esauste, 4 rocchetti giganti per cavi, 4 pallets, un carrello per la spesa, più di 20 sacchi di materiale organico (soprattutto aghi di pino) questo il “bottino” raccolto nella giornata di pulizia. In mare recuperati alcuni copertoni, diversi barattoli e altro materiale vario.

L’iniziativa “Puliamo il mondo” ha avuto luogo in tutta Italia ed è culminata nella giornata di oggi con migliaia di iniziative di volontariato che hanno coinvolto scuole, cittadini, comuni. In particolare a Cadimare vogliamo segnalare la presenza come volontari degli allievi dell’Istituto U.Maddalena dell’Aeronautica Militare, di cui ringraziamo il Direttore dello stesso nonché comandate della base dell’Aeronautica Militare Colonnello Giuseppe Lauriola. Un ringraziamento alle associazioni ed ai cittadini di Cadimare (Cadimare 2000 e Società di Mutuo Soccorso) ed alla fattiva presenza del Gruppo Sub Ospedale della Spezia.
Queste non sono solo iniziative di mero volontariato ma rappresentano un forte attaccamento al territorio ed ai suoi beni comuni, per questo sollecitiamo l’Amministrazione Comunale a far tesoro di queste volontà e a comportarsi di conseguenza tutti i giorni dell’anno – dichiara Stefano Sarti Vice Presidente di Legambiente Liguria.

Puliamo il mondo è un’iniziativa importante che trova il pieno sostegno del Comune della Spezia, la partecipazione di tanti giovani come è successo oggi a Cadimare è un segnale importante che come amministrazione non dobbiamo far cadere. – dichiara Davide Natale, Assessore all’Ambiente del Comune della Spezia – Oggi sono stati recuperati tanti rifiuti ingombranti, che sono uno scempio per il territorio. L’Amministrazione Comunale aumenterà il suo impegno anche su questo”.

Advertisements
Annunci
Annunci