Spezia, le palle…girano! (Brezovec il “sigillo” della vittoria sofferta)

E pazienza se abbiamo tutti sofferto un po’ nel finale della partita vittoriosa dello Spezia contro il Perugia: poteva essere nelle previsioni, vi spiego il perché. Stanchezza psico-fisica per le gare giocate ogni tre giorni, responsabilità e quindi tutto da perdere rispetto alla formazione umbra che ormai nel finale non aveva più nulla da perdere. Mister Bjelica qualcosa ha cambiato ma non troppo, per non smembrare la fisionomia dell’undici iniziale. Sei punti in tre giorni così ravvicinati sono molto importanti, lo sarebbero ancor di più se sabato a Livorno si riuscisse almeno a non far vincere chi è a punteggio pieno in classifica. Brezovec e compagni ci proveranno ancora una volta. Il croato a proposito è di sostanza in mezzo al campo, se poi tira fuori dai suoi piedi anche questi goal, allora si che la differenza la fa davvero e come…quindi voltiamo pagina e da oggi pensiamo alla trasferta toscana contro i labronici, magari raccogliendo meno delle altre volte ma alla fine di maggio a essere più in alto in classifica del passato…Forza aquilotti: siamo sempre con voi, non vi lasceremo mai!

Advertisements
Annunci
Annunci