IncontrArci a Pitelli fino al 26 con la mostra di Franca Baria

LA SPEZIA– Grande  successo  all’apertura  della mostra  IncontrArci  dove  l’artista Franca Baria si è presentata nell’originale  mise  di regina di cuori ; “la  pazza originalità delle contaminazioni” dichiara  l’artista,  che  nella sua   mostra di  astrattismo ambientale,  ha  scelto il circolo pitellese, dove  gli abituali   frequentatori  si sono  mescolati a critici  d’arte  e a pittori professionisti .
Pitelli  non è nuovo a  queste contaminazioni  tra arte e professionalità operaia, tra critica artistica  e  discussione da  bar .  ” IncontrArci  ” spiega   Luciano Castellini  “nasce  come laboratorio  naturale, una  discussione circolare  che mescola arte, lavoro,  impegno sociale,   partecipazione civile“.

Un aneddoto pitellese  racconta  che anni   fa  alcuni operai   del borgo, in una  gita  fuori  Pitelli,  videro un’opera di arte  moderna e dissero “questa  la so  fare anch’io“; da  lì nacque  la bellissima  cancellata  del  comitato di quartiere: disegni  geometrici  e irregolari  tagliati  su una  lamiera,  con la  saldatura e  il taglio degli operai del Muggiano.
La mostra  di Franca  Baria  continuerà fino  sabato 26  c/o  circolo Arci di Pitelli.
Advertisements
Annunci
Annunci