Giovedì 1° ottobre ritorna “Libriamoci”

Libriamoci

LA SPEZIA– Dall’1 al 4 ottobre si svolgerà la settima edizione di “Libriamoci. Leggere ovunque, leggere comunque”, la rassegna culturale dedicata alla promozione della lettura, curata dal Comune della Spezia, in particolare dal Sistema Bibliotecario Urbano.
Libriamoci” è un grande contenitore di presentazioni di libri, incontri con autori, dibattiti, conversazioni, animazioni, il tutto realizzato in luoghi non tradizionalmente dedicati al libro. L’obiettivo è quello di incuriosire, attirare e coinvolgere anche quei cittadini che solitamente non frequentano le biblioteche o che non sono lettori abituali.
Un’edizione variegata, che spazia da tematiche legate alla lettura, a riflessioni sull’attualità e la storia locale. Moltissimi sono gli appuntamenti dedicati ai bambini e agli adolescenti.
Con l’apertura di giovedì 1 ottobre alle ore 17.00, presso il CAMeC si entra subito nel vivo della rassegna con la presentazione del libro di Paolo ApolitoRitmi di festa. Corpo, danza, socialità” (Il Mulino), arricchita da una performance dell’Autore, docente di Antropologia che si definisce “antropologo a domicilio”. A seguire, lo scrittore Marco Vichi parlerà del suo nuovo romanzo “Il console” (Guanda). L’inaugurazione della manifestazione vedrà la presenza del Sindaco Massimo Federici e un momento conviviale.

Le giornate seguenti, fino a domenica 4, offriranno una rosa di appuntamenti sul fumetto, la narrativa, la storia locale, l’uso delle informazioni in rete per i ragazzi delle scuole, i rendez-vous al Palco della Musica e i laboratori per i bambini.
Tra gli autori di questa edizione segnaliamo oltre a Marco Vichi e Paolo Apolito, Giampaolo Simi, Gherardo Colombo, Michele Armanini, Marco Della Croce, Alessandra Genova, Fabio Rolla, Alessia Sorgato, Giannantonio Vannetti e Antonello Monsù Scolaro, Luca Bocchicchio, Paola Valenti, Patrizia Durando, Claudia “Nuke” Razzoli, Andrea Campanella, Alice Basso, Camillo Arcuri, Dario Apicella e Franco Cardini.

Tornerà il punto informativo, vera e propria “Biblioteca in strada”, che accoglierà i cittadini in Piazza Mentana, davanti al Teatro Civico, con la possibilità di consultare i cataloghi on-line delle biblioteche civiche e di iscriversi al servizio di prestito.

Novità di quest’anno la bella mostra fotografica “Silenzio…volumi assenti”, curata da Roberto Vendasi e Francesco Tassara, presso la Palazzina delle Arti, una suggestiva esposizione degli spazi della Biblioteca “Ubaldo Mazzini”, sgombrati e svuotati in previsione dei lavori di ristrutturazione interna di Palazzo Crozza.
Si segnala, inoltre, “Libriamoci in Provincia”, un allargamento dei confini di “Libriamoci” al di là della nostra città, con il coinvolgimento delle biblioteche dei Comuni di Vezzano Ligure e Levanto.

www.libriamocisp.it

Advertisements
Annunci
Annunci