Apertura caccia, le associazioni ambientaliste: “Non siamo stati interpellati”

LA SPEZIA– Nell’imminenza dell’apertura della stagione venatoria prevista per domani domenica 20 settembre, nonostante il parere negativo del’Ispra, denunciamo  il mancato coinvolgimento delle associazioni ambientaliste. Quest’anno le nostre istanze non hanno trovato nessun interlocutore istituzionale . Con la chiusura delle Province  non è stato nemmeno convocato il comitato tecnico faunistico provinciale  per la ratifica del calendario.
Denunciamo la colpevole mancanza della Regione che è latitante sulle questioni riguardanti la fauna selvatica. Da Giugno il soccorso della fauna non è più organizzato così come prevede la legge. Inoltre non si sa chi farà sorveglianza sull’attività venatoria visto che la sezione faunistica delle polizia Provinciale non è più operativa , le guardie ecologiche volontarie sono state sospese dal servizio e la forestale è in fase di ristrutturazione.

Italia Nostra La Spezia
Legambiente La Spezia
Lipu La Spezia
WWF La Spezia

Advertisements
Annunci
Annunci