Lerici, scomparso il mitico cuoco Angelo Mussini. Rifondazione: “Una grave perdita per tutta la comunità lericina”

LERICI– Si è spento lo scorso venerdì 11 settembre all’età di 80 anni Angelo Mussini, storico militante di Rifondazione Comunista e volto molto conosciuto a Lerici.
Mussini era infatti “il cuoco” per eccellenza: una vita lavorativa in cucina sulle navi in giro per il mondo e poi protagonista assoluto per trent’anni alle grandi feste lericine, in particolare quelle del 1° maggio e del 2 giugno a Solaro, a, oltre naturalmente a quelle di Rifondazione e a quelle delle associazioni sportive e parrocchiali del territorio, alle quali non diceva mai di no se chiamato a portare il proprio prezioso contributo.

Angelo infatti era un compagno generoso e umile, grande amante del suo lavoro e dei suoi ideali, sempre presente quando veniva chiamato a prestare la sua grande arte culinaria.
Indimenticabili i suoi stoccafissi e le sue penne “alla Mussini” che hanno deliziato migliaia di persone in tutti questi anni.

I compagni del circolo “Lucio Libertini” di Lerici e tutta la federazione provinciale Prc La Spezia si stringono intorno alla famiglia e a tutta la comunità lericina per questa grave perdita. I funerali si sono già tenuti nella giornata di sabato.

Advertisements
Annunci
Annunci