Esce “Baglioni-Morandi: due capitani coraggiosi”, per celebrare il tour dei due artisti italiani

In concomitanza col tour “Capitani Coraggiosi”, progetto che vedrà sullo stesso palco Claudio Baglioni e Gianni Morandi, esce nelle edicole e nelle librerie il libro “Baglioni-Morandi: Due Capitani Coraggiosi” edito da Azzurra Music scritto a quattro mani da Paolo Jachia (uno dei più autorevoli e prolifici scrittori di canzone d’autore in Italia) e Francesco Paracchini (direttore de “L’Isola che non c’era”, realtà che dal 1996 si occupa esclusivamente di artisti italiani).
I due autori hanno provato a stilare una scaletta ipotetica di canzoni che daranno vita a questi concerti (una delle tante possibili), approfondendone i contenuti ed il contesto storico di quegli anni, racchiudendole in questa pubblicazione scritta quest’estate. Trenta i titoli potenziali pescati dalla discografia, reale, di due artisti che insieme hanno inciso più di mille canzoni e attraversato oltre cinquant’anni di storia musicale del nostro paese, partendo dall’unica canzone che sicuramente sarà protagonista: Capitani Coraggiosi, il singolo scritto per l’occasione e che da alcune settimane scandisce l’attesa per il tour.

«Abbiamo così raccontato e commentato le 31 canzoni che secondo noi saranno i mattoni di questi concerti -afferma Jachia cercando di legare ogni racconto non solo con quello della vicenda artistica di Baglioni e Morandi ma con quello più ampio della storia della canzone, dell’arte e anche, con qualche traccia breve, di storia d’Italia>>. «Abbiamo lavorato canzone per canzone – continua Paracchinitalvolta verso per verso, persino parola per parola, perché ogni canzone è un mondo, un ragionamento, un’emozione che crediamo vada quanto più possibile esplorato e scoperto. Altre volte invece la canzone è diventata un pretesto per parlare degli autori, dei musicisti, dei produttori e leggendo, pagina dopo pagina, vi accorgerete di quanti validi artisti e professionisti hanno incrociato la vita di Morandi e Baglioni».

Il libro uscirà per Azzurra Music, editore veronese che curerà anche gran parte della distribuzione, e lo farà attraverso le edicole (il libro verrà allegato a partire dal 16 settembre a diversi quotidiani che hanno aderito all’iniziativa). Il libro avrà anche una classica distribuzione nelle librerie e in alcuni negozi di dischi.

Info: www.azzurramusic.it

Advertisements
Annunci
Annunci