Antimafia Reattiva – Oltre i campi della legalità. Giovedì 10 a Firenze

FIRENZE – Sono appena terminate le vacanze e i giovani si stanno già organizzando. Il primo appello a Firenze, giovedì 10 settembre, in occasione dell’iniziativa “Antimafia Reattiva – Oltre i campi della legalità“, promossa dalla Rete degli Studenti Medi. L’evento si svolgerà nella sede dell’ex Fila, in Via Leto Casini 11, zona Coverciano. “Non sarà un problema raggiungere il luogo – assicurano i ragazzi – alle ore 10 dalla Stazione di Santa Maria Novella, infatti, partiranno le navette gratuite per raggiungere la sede dell’incontro, mentre il ritorno è previsto alle ore 18“. Per fortuna, come canta Celentano,con i colori si può cancellare il più avvilente e desolante squallore” e “L’arcobaleno” sono loro, i giovani. E’ appena passato un agosto colmo di nefandezze e defenestrazioni. Anche quest’anno la politica s’è contraddistinta per la propria tracotanza.
Dai provvedimenti pro realizzazione termovalorizzatori, sino ad arrivare all’esautorazione del colonnello Sergio De Caprio, nome in codice Ultimo. Per non parlare poi dei sindaci. A Roma si è abbattuto uno “tsunami” e il primo cittadino Ignazio Marino non ha rinunciato alla vacanza americana. D’altronde anche Alfonso Sabella, assessore alla legalità della Capitale, ha fatto altrettanto. “Non rinuncio alle ferie per un funerale cafone” – quello dei Casamonica – ha precisato il magistrato cooptato da Marino. Nel frattempo, la tanto vituperata gioventù nostrana, invece di andare a fare immersioni nei Caraibi, ha passato le proprie vacanze nei campi confiscati alla mafia. Ragazze e ragazzi hanno deciso di sporcarsi le mani con quella terra e vedere con i propri occhi cosa significa vivere e soffrire da quelle parti, portando un barlume di speranza ai loro coetanei. Con l’evento studentesco di giovedì prossimo, i promotori intendono “riunire tutti i ragazzi che hanno partecipato ai campi e non solo, per essere testimoni di lotta alla mafia ogni giorno, praticando la cittadinanza attiva“.

Il programma:

10:00 navette gratuite da Santa Maria Novella che portano all’Ex-Fila
11:00 inizio giornata con il gioco ‘Mafiopoli’
13:00 Pranzo. Durante il pranzo parleranno le associazioni che partecipano alla giornata: Arci Firenze, Libera, Artemisia; Rete degli Studenti Medi, Unione degli Universitari
14:30 Workshop su questione Migranti e Violenza sulle donne
16:00 pausa caffè
16:30 Interventi e testimonienza di legalità
18:00 fine della giornata
18:30 Navetta gratuita da Ex fila a Santa Maria Novella.

“Vi aspettiamo numerosi! Ora e sempre, studenti contro le mafie!”

Advertisements
Annunci
Annunci