ASL 5, l’ASL delle meraviglie

LA SPEZIA- In risposta a quanto dichiarato dai vertici aziendali dell’ASL5, le Organizzazioni Sindacali Unitariamente e la Rappresentanza Sindacale Unitaria (RSU) ci tengono a precisare che non riescono a comprendere per quale ragione le 41 deroghe di assunzione di Infermieri date dalla Regione Liguria a febbraio 2015, ad oggi non sono ancora in servizio!
Inoltre se veramente la dotazione organica attuale del personale infermieristico è appropriata alle esigenze aziendali, vorremmo capire:

• “come mai è stato attivato un Progetto Estate che prevede lo straordinario come unico mezzo per garantire le ferie estive del personale e la continuità assistenziale all’utenza?”
e ancora:

• lo stanziamento economico del Progetto Estate era di 50.000,00 Euro per 3 mesi, termine 22 settembre 2015,al 30 di agosto la copertura economica era stata esaurita!!!

E in ultimo come giustifica l’ASL5 per l’anno 2014:

• ore “accumulate” Straordinario non retribuite: Tot. 24492
• ore ferie rimaste da smaltire: Tot. 9719

Ci domandiamo se non ci sia una diversa percezione organizzativa… data da ruoli, posizioni e vissuto non inerente alla realtà!

Le Segreterie OO.SS e RSU ASL n 5.
UILFPL, CGILFP, CISLFP, FIALS

Advertisements
Annunci
Annunci