Schiaffo a Cozzani e alla sua giunta.

Il TAR della Regione Liguria ha accolto il ricorso della Coop “La Marinara” contro il provvedimento del Sindaco Cozzani e della sua Giunta che avevano dichiarato decaduta la Cooperativa La Marinara dal PEEP. Un sonoro schiaffo al giovane Sindaco e alla sua Giunta.

Il fatto che lascia perplessi in questa intricata vicenda è la sicurezza del Sindaco Cozzani e il costante silenzio del PD nella persona del suo segretario Faticato, del quale si fa fatica a rintracciare un qualsiasi intervento non solo sul PEEP, ma anche sulle molte problematiche di questo tormentato comune con un sindaco che ama i fuochi d’artificio e introduce l’addizionale IRPEF, senza proporre un piano di sviluppo e di occupazione.

Quali che siano le ragioni per le quali il PD tace, non è chiaro: un’astuta strategia per arrivare ad un patto del nazzareno in salsa portovenerese? Qualcuno lo ha sospettato. Il segretario del PD è taciturno, non si pronuncia, non si è accorto che Cozzani, ha patteggiato il reato di truffa. Perché i consiglieri di opposizione del PD tacciono sulla vicenda del PEEP?

Il silenzio del PD e del suo segretario sono davvero difficili da interpretare, tanto più strano se si pensa che della vicenda sia IL SECOLO XIX che La Nazione ne hanno parlato con precisione sottolineando la speranza della Cooperativa la Marinara e dei soci circa il fatto che “il Comune non decida di impugnare l’ordinanza del TAR in Consiglio di Stato, anche considerando il fatto che il Giudice Amministrativo ha riconosciuto che il Comune ha arrecato un danno grave ed irreparabile alla Cooperativa (tanto da concedere la sospensiva degli atti) e che certamente un eventuale ricorso in appello, oltre ad aggravare il danno per i soci della Cooperativa, dimostrerebbe in maniera chiara ed incontestabile che è il Comune che non vuole più realizzare PEEP e non la Cooperativa che invece ha fatto tutto quanto possibile per ottenere l’assegnazione del PEEP, presentare il progetto, ottenere il permesso di costruire e da ultimo reagire con successo alle iniziative del Comune.

Speranza motivata dal fatto che la sentenza del TAR riconosce che

1. Il PEEP (Piano per l’Edilizia Economica e Popolare) essendo un programma ed un progetto del comune, è un piano di utilità pubblica.

2. la Cooperativa è ancora assegnataria del PEEP di Fezzano

Un domanda: se il provvedimento del sindaco e della sua Giunta è illegittimo come sentenzia il TAR, perché le spese legali devono essere pagate con le tasse dei cittadini?

Anche su questo il segretario e i consiglieri del PD non avranno nulla da dire?

Troppe cose aspettano risposte! Molti però non le cercano.

Ecco il link della sentenza:

https://www.giustizia-amministrativa.it/cdsintra/cdsintra/AmministrazionePortale/DocumentViewer/index.html?ddocname=NONKSSHKU7OSVWLEPLPJ4IYR5U&q=

Advertisements
Advertisements
Advertisements