Sanità: al via gli incontri di Sonia Viale in Liguria

A Sarzana abbiamo intervistato Sonia Viale, Vicepresidente ed Assessore alla Sanità, alle Politiche Sociali, e alla Sicurezza della Regione Liguria, in occasione del primo di un ciclo di incontri in Liguria con operatori medici e cittadini: ‘Sono incontri informali con operatori medici e cittadini che vogliono venire a raccontare la loro opinione sullo stato di salute della sanità regionale ligure. Diciamo che non ci sono sorprese, i problemi sono tanti, i disagi sono moltissimi e di problemi da affrontare come assessore alla sanità ligure ne ho veramente tanti, però le soluzioni si possono trovare solo con un ascolto attento sia da parte dei cittadini che degli operatori. Il compito della politica è fare la sintesi delle scelte compatibilmente con le risorse a disposizione. Uno dei problemi principali che ha la sanità ligure rispetto ad altre regioni sono i tagli incombenti del governo, che su altre regioni hanno un impatto meno feroce, da noi invece determinano la chiusura di presidi, la chiusura della sanità pubblica. Io su questo lotterò con tutte le mie forze. Ho già detto che proporrò ricorso alla Corte Costituzionale sui tagli annunciati della Lorenzinperché ritengo che la Regione Liguria non può permettersi di chiudere i presidi sui territori.’   

Segue l’intervista video integrale a Sonia Viale, Vicepresidente ed Assessore alla Sanità, alle Politiche Sociali, e alla Sicurezza della Regione Liguria

 

 

 

Advertisements
Annunci
Annunci