Al Cinema “Il Nuovo” l’Associazione Mediterraneo presenta il programma autunnale con la proiezione di “Taxi Teheran”

 LA SPEZIA– L’Associazione Culturale Mediterraneo presenterà il suo cartellone autunnale giovedì 3 settembre alle ore 21,30 al Cinema Il Nuovo, in via Colombo 99. Nell’occasione verrà presentato il film “Taxi Teheran”, in collaborazione con Il Cinema Il Nuovo.

Il film ha aperto il 25° Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina che si è svolto in maggio a Milano e ha vinto l’Orso d’Oro al Festival di Berlino. Un taxi giallo attraversa le strade vivaci e colorate di Teheran. Passeggeri molto diversi salgono su quel taxi, e tutti esprimono con candore le proprie opinioni, rispondendo alle domande del tassista, che non è altri che il regista stesso, Jafar Panahi. La sua camera, piazzata sul cruscotto della macchina, che diventa così il suo studio cinematografico mobile, cattura lo spirito della società iraniana lungo questa traversata della città, metà comica e metà tragica. Jafar Panahi nel 2000 vinse il Leone d’Oro alla Mostra del Cinema di Venezia con “Il cerchio” e nel 2006 l’Orso d’Argento a Berlino con “Offside”. Nel 2011 fu invitato come membro della Giuria a Berlino, ma gli fu impedito di lasciare l’Iran e fu accusato di “propaganda contro il sistema”: condannato a sei anni di prigione, gli è stato vietato di fare film e uscire dal Paese per vent’anni. “Taxi Teheran” è il primo film che il regista iraniano ha girato, da solo e in esterni, dal 2010, piazzando la telecamera sul cruscotto del suo taxi e mettendosi alla guida, attore, per le vie di Teheran, nonostante il divieto di girare impostogli dal regime. “Taxi Teheran” è un film pieno di umorismo, poesia e amore per il cinema, osannato unanimemente dalla critica di tutto il mondo.

Advertisements
Annunci
Annunci