Pronto Soccorso e Medicina d’Urgenza, a breve il nuovo primario

LA SPEZIA– Sono ormai 8 mesi che il posto da primario del Pronto Soccorso e della Medicina d’urgenza è vacante, dalle dimissioni, nel gennaio di quest’anno, del professor Carlo Del Prato. Fino a questo momento l’incarico era stato ricoperto, ad interim, dal dottor Gianfranco Mazzotta. A febbraio era stato bandito il concorso pubblico e finalmente l’Ospedale di Spezia avrà a breve un nuovo primario. Si tratta del dottor Marcello Zinelli, che dal 2001 svolge la sua attività presso l’Ospedale di Parma. Il dottor Zinelli, che è risultato il migliore tra tutti i partecipanti al concorso, ha un curriculum di tutto rispetto con laurea, diplomi e master conseguiti col massimo dei voti, varie partecipazioni a importanti congressi e diverse pubblicazioni all’attivo. Inoltre, per Zinelli sarebbe una buona occasione per avvicinarsi a casa, visto che è residente a Pontremoli: fatto, questo, che garantirebbe una lunga permanenza nel nostro Ospedale dal momento che i medici che vengono da fuori, appena hanno occasione di avvicinarsi al luogo di residenza, preferiscono andarsene.

Al momento la ASL5  non ha ancora ufficializzato la sua assunzione, ma ci auguriamo che ciò avvenga a breve e che, finalmente, il posto da primario di un reparto così importante come Pronto Soccorso e Medicina d’urgenza venga occupato.

Advertisements
Annunci
Annunci