Ex cinema Odeon: il cantiere infinito

LA SPEZIA– La nostra è una città perennemente cantierizzata. Transenne, deviazioni del traffico, ruspe e altri macchinari da lavoro sono un po’ ovunque e non sempre i cantieri sono operativi. Uno di quelli apparentemente dimenticati è quello dell’ex cinema Odeon, in Via Firenze, “in ballo” da diversi anni per diventare la Mediateca Regionale.  Da mesi l’ex cinema è transennato, semi demolito e… abbandonato. Sul cartello, come data prevista di fine lavori, c’è scritto 31 marzo 2015. Beh, siamo ad agosto e non solo la Mediateca è ben lontana dall’essere completata, ma nessuno sta lavorando. Hanno lavorato i primi mesi, poi più nulla. C’è un’ordinanza di divieto di sosta e fermata nei pressi del marciapiede opposto all’edificio, “per transito e manovra mezzi di cantiere”, (del 14 maggio 2014) e un’altra che vieta il transito ai pedoni nell’area del cantiere, fino al 31 marzo 2015. Ci sono i cartelli con tutte le informazioni. Ma non c’è nessuno che lavori.

P8140021

Il progetto, secondo quanto si legge sul sito del Comune, va ad inserirsi nell’ambito della più complessiva strategia di riqualificazione del Quartiere Umberto I. Ma non solo. Come la nuova biblioteca al Canaletto, non solo riqualificherà un’area, ma doterà le zone interessate e, più complessivamente, il comune capoluogo di nuove e importanti funzioni di tipo culturale e creativo. (Comunicato completo: www.comune.sp.it)
Tutto molto interessante e lodevole. Una bella iniziativa, di cui lo splendido quartiere Umbertino ha davvero bisogno. Ma perché è tutto fermo? Forse mancano i soldi? Forse non è più considerata una priorità? Ci rivolgiamo, come sempre, al Comune, sperando che questa volta ci rispondano.

[vsw id=”BzvLd67f998″ source=”youtube” width=”425″ height=”344″ autoplay=”no”]

Advertisements
Annunci
Annunci